calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

mercoledì 20 febbraio 2013


Carissimi amici e amiche,
domenica scorsa ce stata l'assemblea 
del nostro gruppo di Zurigo.
Sottostante vi farò vedere qualche
foto di questi momenti importanti.





dopo l'assemblea è il momento del pranzo




il vecchio non poteva mancare:)

Come avete notato eravamo una bella 
compagnia, un pranzo abbondante
e naturalmente alla fine il dolce.
Qui sottostante vi voglio far vedere 
il verbale fatto dal presidente di giornata

  Verbale della 51ma Assemblea Generale

Oggi, 17 Febbraio 2013, alle ore 10,16 si da’ inizio in 2. convocazione, alla 51ma Assemblea Generale del Gruppo Alpini di Zurigo. Su proposta del Capogruppo Bertamini, viene nominato Caporale di Giornata l’Alpino Giancarlo Acerboni, e verbalista il Segretario Fabio Brembilla, il quale constata la presenza di 13 soci alpini, di 6 amici. Assente giustificato Mazza Emilio. Saluti al Gruppo di Winterthur, intervenuto con De Bartolomeis e Toigo. Un caloroso applauso alla Madrina Maria Cescato. I sala sono rappresentati Bellunesi, Trevisani, Valtellinesi e Valchiavenaschi, Friulani e Abruzzesi Grazie anche ai coristi del Coro Penne Nere, presenti malgrado la cessata attività. Ospite gradito Luciano Alban. Rappresentante del Comites e Alpino del Gruppo di Dietikon.
Il Capogruppo Bertamini chiede ai presenti un minuto di silenzio per gli Alpini De Monte, consigliere e prematuramente scomparso, e Gino Frighetto, uno dei più vecchi iscritti al Gruppo.

Il Presidente di giornata Acerboni, saluta l’Assemblea e ringrazia il Consiglio del Gruppo per l’impegno profuso lo scorso 2012 e propone un applauso. Di seguito sottopone il verbale della 50.ma Assemblea ai presenti e chiede l’approvazione all’Assemblea, che con un applauso manifesta di essere d’accordo col contenuto. Passa la parola quindi a Bertamini per la sua relazione morale.


Relazione Morale
Il Capogruppo Guido Bertamini, inizia proponendo la forza del Gruppo:

Alpini 19
Simpatizzanti 13
Amiche 6

Il 2012 è stato un anno di soddisfazioni ma anche un anno che significato la perdita di due Alpini. Il ricordo del nostro 50mo si accompagna anche con la loro scomparsa, alla scomparsa di tanti soci che sempre si sono impegnati per tenere alto il nome degli Alpini e del Gruppo di Zurigo. Il gruppo ormai non è più numeroso ma sottolineo come la compattezza del Consiglio permetta ancora delle attività e di avere grandi soddisfazioni.
Vengono elencate le attività svolte nel 2012:

  • Assemblea Generale
  • 25 Aprile
  • 2 Giugno
  • Adunata a Bolzano (hanno partecipato i soliti)
  • Festa Campestre (come sempre buona l’organizzazione e il risultato)
  • Eseltritt (negli ultimi anni si registra una flessione nella partecipazione)
  • Marcia Gmür (8 partecipanti)
  • 4 Novembre
  • 50mo del Gruppo

La partecipazione al 25 Aprile e al 4 Novembre viene lasciata libera.
Quest’anno contiamo di ripetere tutte le manifestazioni dello scorso anno, ed in più organizzeremo di nuovo la Marcia Gmür.
Bertamini continua: “Il 2013 sarà di nuovo un anno di soddisfazioni, ma serve l’impegno di tutti, a cominciare dall’Adunata, dove spero saremo numerosi, per continuare con le nostre attività, la scampagnata a Dietikon (16 giugno), il fine settimana a Eseltritt(31.08. e 01.09.), e senza dimenticare la Marcia Gmür (22.09.), dove è richiesto un aiuto da tutti gli iscritti.

Termina con un GRAZIE a tutti coloro che collaborano e stanno vicini al Gruppo.

Il Caporale di giornata, dopo aver elogiato il Capogruppo e il Consiglio per il suo impegno,chiede l’approvazione della sua Relazione. Un applauso sancisce la piena fiducia dei presenti a Bertamini. Si passa quindi la parola al Cassiere..

Relazione del Cassiere
Della Valle Mario, il Cassiere, illustra brevemente il bilancio che registra un buon “movimento” in cassa, ma anche con la soddisfazione di avere avuto la soddisfazione di aver organizzato un bel 50.mo. I Revisore, Scarpel Tomaso e Dal Din, hanno controllato il bilancio non rilevando irregolarità o errori. Nessuno avanza obiezioni. Per alzata di mano viene approvata la relazione della cassa. GRAZIE Mario.

Elezioni del Consiglio
Non essendoci candidature, Bertamini viene riconfermato Capogruppo per il prossimo biennio. I consiglieri si ripropongono in blocco. Bertamini chiede all’Assemblea se qualcuno vuole partecipare come consigliere alle attività del Gruppo. Non riscontrando nuove candidature, il consiglio uscente viene confermato per il prossimo biennio.

Capogruppo Guido Bertamini
Vice-CG Antonio Daprelà
Cassiere Mario Dalla Valle
Segretario Fabio Brembilla
Consiglieri Luciano Argenta
Riccardo Bressa
Egidio Lot
Gianpaolo Bassanello
Emilio Mazza

Revisore dei conti: Leo Dal Din e Tomaso Scarpel.

Varie
Il Caporale di Giornata passa quindi alle varie.

Prende la parola il Presidente Sezionale Fabio Brembilla che porge i saluti e da delle informazioni riguardo l’andamento della Sezione. Da le ultime notizie sull’Adunata di Piacenza. Per l’Adunata di Piacenza riservati 70 posti, con la speranza che siano dignitosi. Informa i presenti che il 10 marzo si terrà l’Assemblea Generale della Sezione. Gli Alpini della Sezione sono 355, distribuiti in 27 cantoni. Sottolinea come il Gruppo di Ginevra, col suo Capogruppo Strapazzon, sia molto attivo e come spesso questa sua “esuberanza” scateni anche sentimenti contrastanti in seno alla Sezione. La Sezione malgrado il calo di forze, gode di buona salute e rimarrà ancora la Sezione più numerosa tra quelle residenti all’estero.
Brembilla parla poi a nome della Segreteria del Gruppo e informa delle prossime attività. Chi vuole presenziare all’Adunata di Piacenza deve annunciarsi in tempo, per evitare i soliti disguidi organizzativi.
Luciano Alban, ringrazia di essere stato invitato e porge i saluti a tutti i presenti. Il rappresentante del Comites, è sempre un attento osservatore della vita associativa. Ricorda le imminenti elezioni politiche, e il dovere che si deve adempiere nell’esprimere il proprio voto. L’anagrafe consolare dice che gli italiani a Zurigo stanno cambiando. Il 60% sono nati in Svizzera con doppia nazionalità. Ricorda di come in Italia non si veda opportuno sostenere attraverso finanziamenti i corsi di lingua e cultura italiana. Sottolinea come sarebbe bene che gli Alpini tengano vivi i contatti con le altre associazioni, e soprattutto con ii rappresentanti consolari. La partecipazione a manifestazioni come il 4 novembre e 25 aprile, è un modo per mantenere vivi i contatti con il “mondo italiano”. Ricorda il concorso organizzato con i ragazzi della Casa d’Italia per trasmettere alle nuove generazioni i valori del 25 aprile. Conclude con un plauso per tutti coloro che ricercano nel dialogo la soluzione dei problemi.
Riccardo Bressa, consegna ufficialmente al gruppo l’archivio del Coro.
Tomaso Scarpel esprime un po di apprensione per gli alloggi collettivi, non sempre conformi alle aspettative degli Alpini più anziani.

Vengono riportati i saluti della signora Frighetto per il ricordo del Gruppo dato al marito Gino, scomparso lo scorso 2012. Saluti anche da Natalino, che impossibilitato a presenziare, attende notizie dal Gruppo e il “vaglia” per l’iscrizione. Un saluto anche da Ugo Da Vià, in Italia per vacanza.

Il Capogruppo consegna un ricordo a coloro che hanno festeggiato un compleanno “tondo” nel 2012: Dal Din Leo, indimenticabile Capogruppo. Ricordati anche Zani Vittorio, esperto e stimato micologo della città di Zurigo, e Dalla Valle Luigina, moglie del nostro cassiere Mario.
Ricordati i coniugi Bassanello che oggi compiono 110 anni in due.

Acerboni ringrazia tutti i presenti e non essendoci più interventi dichiara conclusa l’assemblea alle ore 12,00.

Segue il pranzo sociale.


Zurigo, 17 febbraio 2013

Il verbalista:      Fabio Brembilla

Sperando che abbiate visto come si
svolge un'assemblea del nostro  gruppo,
ogni cosa viene verbalizzate dal verbalista
Vi saluto calorosamente. 



58 commenti:

  1. E' una gioia, per me, vederti così sorridente! mi si apre il cuore!
    Grazie, Tomaso caro, perchè ci rendi sempre partecipi della tua vita.
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giglio, io con voi mi sento sempre sereno e felice... Purtroppo tante volte non ci arrivo sempre da tutti voi.
      Buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  2. Che belle foto e come sei sorridente e in piena forma.
    Ne sono felice e ti abbraccio fortemente
    Buona serata amico mio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Pinuccia, finché la fortuna mi assiste sarò sempre con tutti/e voi.
      Buona serata con un abbraccio forte!
      Tomaso

      Elimina
  3. bello che continuino ad esistere queste riunioni......buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, continuiamo ma sappiamo che non potrà durare, perché non ci sono più giovani iscritti.
      Buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  4. Una bella esperienza,Tomaso.
    Belle foto e buona compagnia
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ricordi cara Lucia di un servizio militare do moltissimi anni fa.
      Buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. E' sempre bello vedere un raduno di penne nere...pure con le rispettive consorti!

    E poi, e poi....vedo il mio amico Tomaso che è revisore dei conti, quindi approva il bilancio dell'Associazione locale!
    Complimenti caro amico, ti fa onore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Leonardo siamo sempre di meno ma la voglia è tanta di fare bella figura.
      Tutti abbiamo una mansione, i più giovani
      sono quelli che organizzano delle manifestazioni, con molti sacrifici.
      Come vedi alla fine tutti sono contenti.
      Buona notte caro amica.
      Tomaso

      Elimina
  6. Che bello spirito di squadra, sicuramente giornate da ricordare con tanta gioia. Sono contenta di vederti in forma carissimo Tomaso.
    Complimenti per tutto
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eme, ma fa piacere vederti, anche in questo post, qui annualmente si fa l'assemblea generale, come hai visto si parla di tutto...
      Anche quest'anno saremo a Piacenza, io spero di vedere qualcuno dei blogger.
      A suo tempo metterò il numero del cellulare, se qualcuno mi chiama potremo vederci in quella occasione.
      Ciao e buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  7. Che bel gruppo di alpini!Buona serata Tomaso!Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Olga di esserci, viva gli alpini!!! Buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  8. Ecco dove ti eri imboscato, a gozzovigliare con i bocia ! hai fatto bene
    Buona serata e sogni d'oro amico mio.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosetta, il servizio militare mi ha lasciato tanti bei ricordi in tutto il Friuli.Buona giornata, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  9. Le associazioni degli Apini sono sempre molto attive.
    Buonanotte caro Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene, pure noi all'estero ci proviamo a resistere! Ma credimi senza nuovi arrivi è difficile...
      Buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  10. Ma che bel gruppetto di amici! E complimenti ai cuochi indaffarati in cucina, mi è quasi venuta fame ma vista l'ora è meglio che aspetti sino a domani... Buonanotte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eliany, siamo fortunati, abbiamo un buon cuoco, e un pasticcere nel nostro gruppo, e ci vizia spesso:)
      Buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  11. Che bella festa, complimenti per rappresentare quel bel gruppo degli alpini, tu sei sempre in gamba e presente.
    Buoanotte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adriana, spero di esserci sempre alle assemblee se la salute me lo permette.Buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  12. La solita bella combriccola!

    Bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Kylie, siamo sempre gli stessi!!!
      quest'anno qualcuno è andato avanti.
      Vuol dire che ci a lasciati per sempre, e resterà nei nostri cuori.
      Buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  13. L'allegria non manca mai! bravi ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando, cerchiamo di rimanere giovani!!! Solo nel cuore e nello spirito. Ciao e buona giornata amico.
      Tomaso

      Elimina
  14. un'allegra brigata,è un piacere vedervi,
    buona giornata Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabe è un piacere vederti tra di noi
      vecchi alpini...
      Ciao e buona giornata.
      Tomaso

      Elimina
  15. Ma come state sempre bene insieme...

    Fabio è il signore che conobbi a Torino?

    Bacione, Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto cara Gianna, lui a due cariche, è presidente della sezione di tutta la Svizzera, e più segretario del gruppo di Zurigo. È una persona straordinaria, la vera colonna del gruppo.
      Buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
    2. Lo ricordo con affetto, salutamelo.

      Elimina
    3. Non mancherò di salutartelo al nostro prossimo incontro! Penso sia per l'adunata di Piacenza, saremo a Piacenza per 4 giorni, il venerdì con il gruppo di Meda ci sarà una cerimonia di gemellaggio!!! Gruppo Zurigo con gruppo di Mela.
      Sabato e domenica a Piacenza, e lunedì il ritorna a Zurigo.
      Buona giornata cara Gianna.
      Tomaso

      Elimina
  16. ciao tomaso, dovrebbero verbalizzare tutto cosi' alla luce del sole anche i nostri parlamentari, complimenti, bella manifestazione molto sentita, anche in ricordo di chi non c'e' piu', si va avanti, in bocca al lupo, a presto rosa buona giornata.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosa, come ogni associazione deve essere tutto chiaro, qui noi siamo molto bene organizzati e tutto è chiaro delle entrate e uscite, ecc.
      buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  17. Bella giornata eh?
    Un abbraccio caro amico.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Miky, della tua graditissima
      visita! Buon pomeriggio, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  18. Bella giornata e anche bella compagnia ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Edvige, di esserci con i vecchi alpini. Ciao e buona giornata.
      Tomaso

      Elimina
  19. Ciao Tomaso,
    che bello questo tuo post. Bello ritrovarsi in allegria in una bella festa di Alpini.
    Penso che sarà stato molto emozionante per te e i tuoi amici perché penso é come risentirsi giovani.
    Un abbraccio
    Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Bruna, gli alpini ogni anno in febbraio abbiamo l'assemblea generale per il rinnovo del direttivo...
      Cosi ci troviamo tutti assieme per discuter il da farsi.
      Poi segue sempre un buon pranzo i allegria. Un abbraccio anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  20. Dimenticavo...tu che sai dare sempre buoni consigli per il blog, sai dirmi come si fa a mettere sotto i commenti il "rispondi" ?
    Grazie
    Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veniamo a quanto mi chiedi, per ora qui non saprei dirti in due piedi, ma guarderò e ti darò una risposta con esattezza, con una email...
      Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  21. Sei un vero alpino, Tomaso, per tutta la simpatia che sai aggiungere di tuo alla già grande cordialità innata in un gruppo ANA e per tutto l'impegno che anche in questo caso profondi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Adriano delle tue belle parole, che hai detto su di me! Purtroppo la cosa diventa sempre più difficile, non ci sono nuovi alpini...
      Buona serata caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  22. Grazie per aver condiviso con noi questi bellissimi momenti ed in modo particolare il tuo sorriso che ci dimostra che hai superato bene i momenti difficili.
    Tante serene e gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Anna di esserci con noi alpini, questi sono dei momenti che ogni anno ci troviamo per discutere cosa si può migliorare.
      Ciao cara amica un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  23. In queste foto che hai postato si percepisce chiaro il senso di amicizia che vi accomuna. Deve essere stato un gran bel momento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per noi alpini all'estero è sempre una festa, hai nostri raduni...
      Ciao cara Ambra e buona giornata.
      Tomaso

      Elimina
  24. Caro Tomaso mi congratulo con te per la tua vitalità e la forza d'animo che ti accompagna in tutte le manifestazioni. Queste rimpatriate sono molto importanti per creare l'atmosfera dei tuoi ricordi giovanili e riviverli con i tuoi commilitoni. Ti auguro di avere tanti di questi momenti.Ciao Cettina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cettina, ti ringrazio delle tue belle parole, tante volte mi domando fino quando riuscirò a continuare!!!
      È forse meglio non pensarci troppo, e continuare giorno per giorno.
      Grazie delle tua gradita visita.
      Tomaso

      Elimina
  25. Meravigliosi momenti di festa per stare in compagnia e in allegria ricordando momenti vissuti nel tempo!
    Bellissimo post e tu sei stato bravissimo a raccontarlo!!!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beatris, ogni anni ci ritroviamo tutti in assemblea per discutere di cosa si può fare per migliorare.
      Ciao e grazie della tua gradita visita.
      Tomaso

      Elimina
  26. Sempre belle, festose ed all'insegna dell'amicizia le feste degli Alpini!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Cinzia, fino che ci siamo noi si continua!!! ma la vediamo nera per l'avvenire, non ci sono più nuovi alpini.
      Buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  27. Un bel raduno di simpatici Alpini!

    Buon week-end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Amica, speriamo di durare a lungo ancora! Perché non arrivano più giovani alpini. Buon fine settimana anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  28. Anche nella lontana Svizzera gli alpini mostrano con orgoglio la loro penna nera! Ciao Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Alberto, purtroppo noi siamo segnati
      a finire con il tempo, nessun giovane alpino arriva all'estero. quelli che siamo ogni anno il numero si assottiglia.
      Per fortuna che ci sono amici degli alpini che si iscrivano nel gruppo, così si tira avanti.
      Ciao e buona domenica caro amico.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.