calendario con data e orologio



i tre gadget sopra


LETTORI FISSI

martedì 21 aprile 2020

CON IL POST VI VOGLIO MOSTRARE UNA METAFORA DELLA VITA

Carissimi amici e amiche, sapete mi sento un po vuoto, per questo vi presento

un mio vecchio post sperando che lo gradirete di ciò che parla, si la vita!!!

Spero che accettate anche il terzo post che tratto lo stesso argomento!!!

Carissimi amici e amiche oggi vi voglio far vedere la grande ruota panoramica.

Chi di noi da bambino non a sognato di salire su una ruota panoramica,

di li puoi vedere tutto la bellezza panoramica mozza fiato.

La ruota mi a aspirato l'idea di che cosa posso scrivere da questa ruota.

Ebbene vi voglio dare anche qui un significato personale.

Che cosa è la vita è un dono che i nostri genitori ci procreano e ci danno tutto
il necessario perché la vita sia per noi agiata e sicura, ecco come la vedo io. 
ci mettono nella ruota perché da li possiamo vedere tutto ciò che ci interessa
la ruota continua girare, si sale sempre più in alto e le meraviglie crescono, 
senza accorgersi siamo sopra, e le meraviglie aumentano vorremmo
restare ma la ruota inesorabilmente continua a girare, piano piano scende,
ora stiamo vedendo che la terra sempre più si avvicina verremmo restare,
la ruota continua e piano piano vediamo che il giro è finito!!!

Ora ci rendiamo conto che per noi è finito tutto e dobbiamo dare il posto ai nuovi 

arrivati che per loro la vita inizierà anche per loro il giro della vita.

Non so se questa mia riflessione vi possa essere di gradimento, io lo spero.

ora vi saluto caramente con un forte abbraccio dal vostro sempre amico.

Tomaso

60 commenti:

  1. Bel post,bravo Tomaso.Auguro a te e ai tuoi buona giornata Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Olga, questo è un vecchio post, di parecchi anni fa, lo ho voluto pubblicare per orientamento.Penso che sia un post che è sempre attuale.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso 

      Elimina
  2. Una buona metafora di vita.
    Sereno giorno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Vincenzo, grazie infinite della gradita visita.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  3. Caro Tomaso, un bellissimo pensiero sulla vita e su come viverla, assaporarla e accettarne le gioie e i dolori.Viverla intensamente consapevoli di dover un giorno liberare il posto.
    Un affettuoso abbraccio.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, è una mia espressione di come vedo la vita, credo sia una scelta giusta.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  4. Caro Tomaso, la tua riflessione è un pò triste ma è proprio così . Il paragone è azzeccato. I nostri genitori ci mettono sulla ruota e il giro inizia, sempre più in alto ma poi inizia la discesa. Cari saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirtillo, lo so che è triste, ma è la realtà che tutti dobbiamo accettare!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  5. Ma no, nulla è finito. Finché c'è vita ci sarà qualcosa da fare, da pensare, idee nuove da sviluppare, speranze da mettere in atto.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sara, lo so che non bisogna mai pensare alla fine dei nostri giorni.
      Ma sicuramente pensare che tutto fa fa parte delle vita, dunque restiamo sinceri.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  6. Dobbiamo imparare a vedere oltre i nostri occhi, quella ruota è favolosa!!!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Barbara, anche le cose più belle ha il suo fine!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  7. Caro Tomaso,
    la metafora che hai usato è triste, ma purtroppo è la realtà.
    Io ho sempre avuto nella mente un'altra immagine della vita, quella della montagna. A differenza di te, vengo da una città di mare, anche se vivo molto lontana dal posto in cui sono nata da moltissimi anni. Eppure è a una montagna che penso quando devo dire cos'è la vita. Per me è una scalata faticosa, un cammino in salita che spesso quasi ti fa desistere. Eppure alla fine c'è un premio. Arrivi in cima e puoi vedere molto più di quello che vedevi quando eri in pianura. Sei più ricco, più pieno, conosci più cose. Del mondo intorno a te, ma anche di te stesso. Non ho mai pensato al momento della discesa, che pure deve venire. Mi fermo a contemplare il paesaggio e a godere della bellezza di quello che mi sono conquistata. Voglio lasciarti questa immagine negli occhi.
    Per la cronaca, ho un'età diversa dalla tua - anche se non sono più giovanissima - e mi sento ancora una che sta scalando la montagna. Però cerco la bellezza e un senso in ogni passo che faccio, anche quando mi costa fatica. Quella che tu chiami discesa della ruota, prova a pensarla come trasmissione. La nostra vita ha un senso nella misura in cui lasciamo qualcosa di noi nella vita degli altri, una traccia, un insegnamento. La ruota è una figura geometrica perfetta perché non ha inizio né fine.
    Un forte abbraccio,

    Mariangela ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariangela, vedo dal tuo lungo commento che sei una sentimentale, e questo mi piace.
      Ho ancora delle belle metafore della vita, e credo che le ripubblicherò.
      Rileggo con piacere tutto quello che hai scritto, e ti ringrazio con tutto il cure.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  8. La vita è così per tutti Tomaso e quando verrà il nostro turno scenderemo: per ora godiamoci il panorama. Trovo sia molto bella la tua riflessione ed anche giustamente generosa verso le nuove generazioni: non tutti hanno questa capacità! Bravo Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sfinge, detto bene ma sappiamo che un giorno dobbiamo andarcene in sordina.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  9. Una metafora un po' triste ma realistica.
    Tu, comunque, continua a restare a bordo della ruota con in braccio i tuoi nipoti.
    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Claudia, quando si fanno delle vere riflessioni anche questo telo dice il cuore.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  10. L'ho vista a Vienna tanti anni fa una ruota così e non ci sono salita per via delle vertigini, mi piaceva guardarla dal basso verso l'alto. Si la vita è una ruota che gira, ma anche nella discesa c'è sempre da imparare e conoscere, specie persone come te possono ancora insegnare tanto a figli e nipoti. Buona continuazione di settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marta, ha tutti ci fa un certo affetto la ruota panoramica, e spesso ci si può ricavare tante nostre idee e riflessioni, per me la ho veduta come la ho raccontata.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  11. Una bella e reale metafora. Ciao Tomaso, buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sinforosa, mi fa tanto pacere vedere che pure tu hai commentato questo, grazie.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  12. Risposte
    1. Cara Naki, con grande piacere vedo il tuo commento!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  13. Ciao Tomaso! Proprio come quando siamo sulla ruota, a volte capita di sentirsi più su, altre più giù… soprattutto in questo momento difficile! Anche la vita è così… un bellissimo viaggio panoramico! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, sulla ruota panoramica ognuno fa il suo sogno, lo trasporta nella propria fantasia.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  14. Carissimo, l'idea che hai dato delle nostre vite è azzeccata, ma non sei ancora sceso da quella ruota! Con i tuoi post ci stai insegnando tante verità sulla vita, come credo continui a farlo con i tuoi meravigliosi nipoti. Non mollare, Tomaso! Un abbraccio. Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ros, ecco,le parole che dicono, continua se anche i miei presto 90 anni iniziano ha pesare.
      Ma di sicuro io non mollo, ho tante cose ancore nella mia testa.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  15. Per me la ruota ricorda il tempo che passa in un ingranaggio preciso. La vita sentita e conquistata dentro di noi è un percorso che ci porta a conseguire la consapevolezza della nostra umanità e la bellezza del dono ricevuto. Un percorso a volte impervio.
    La tua metafora è comunque bella. In essa vi è la gioia della salita, l'apprezzamento per tutto ciò che vi ha trovato e anche la dovuta e generosa resa finale per chi viene dopo di noi.
    Abbraccio
    Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nou, quai ha non pensare ha quelli che aspettano il loro posto, sappiamo che presto oppure tardi dobbiamo scendere, perché il nostro ciclo è finito.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  16. Una metafora importantissima Tomaso, su cui ognuno di noi deve riflettere.
    Il giro è lungo ma arriva il momento in cui c'è chi scende per lasciare posto agli altri. Ed è giusto così.
    Grazie, ti abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mariella, è giusto capire che la vita deve fare il suo ciclo, poi arriva il turno di lasciare il posto.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  17. Caro Tommaso già, è proprio così... può essere vista come una ruota che gira, o come un treno con le sue fermate... in entrambi i casi arriva per tutti il momento di scendere e di lasciare il posto a qualcun altro.
    Grazie, ti lascio un abbraccio e passa una serena giornata. Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania, vedo che ci siamo veramente capiti. questa è la vita!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  18. Non salirò mai su una RUOTA , soffro di vertigini .
    La ruota della vita è incominciata quando sono nata , per ora sono ancora qui ,
    non so' quando si chiuderà...
    Un forte abbraccio .
    LLaura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, certo che per chi soffre le vertigini è un grosso problema, ti affidi al destino.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  19. Si sale su quella ruota e i giri iniziano a ritmo serrato. Dura sin troppo poco e all'improvviso la ruota si fermerà, ma per godersi in pieno ogni giro, occorre aprire bene gli occhi e ammirare ogni scorcio, ogni punto all'orizzonte e vivere ogni momento in pieno. Non avere rimpianti e non provare rancore se qualcosa ci è sfuggito e non abbiamo potuto goderne, piuttosto compiacersi per quello che la ruota ci ha offerto. Un saluto cordiale Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara VivÌ, una bella esperienza, solo che se la vediamo come metafora della vita è un'altra cosa.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  20. Ciao Tomaso.. È bellissimo e tremendamente vero quello che hai scritto. Purtroppo la vita è così, ma i ricordi che abbiamo dentro continueranno a darci sempre emozioni e saranno per sempre con noi e parte di noi.. anche quando la ruota, inevitabilmente girerà. Un caro abbraccio, Giada

    https://giadaspacebeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giada, le tue parole sagge, mi dicono che non dobbiamo mai farsi indietro, lasciamo che il destino faccia il suo corso.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  21. Hai ragione caro Tomaso... è proprio così. Un abbraccio, Eleni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eleni, fa piacere sentire, che pure tu la pensi così.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  22. Non sono mai salito su una ruota panoramica, deve essere fantastico.
    Un abbraccio carissimo Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Giancarlo, non sai che cosa ti sei perso,è indiscrevibile, ciò che vedi.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  23. Bellissima riflessione Tomaso, la ruota panoramica è una bella metafora, grazie per averla condivisa con noi.
    Un sorriso e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabriella, questa la avevo pubblicata molto tempo fa, fa piacere sentire che piace ancora.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  24. Hai ragione Tomaso, la vita è proprio una ruota che gira e sta a noi farla girare al meglio! Un abbraccio a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, una metafora veramente giusta, fa piacere sentire che piace ha tanti!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  25. Carissimo Tomaso, la tua metafora sulla vita la trovo veramente perfetta.
    Hai proprio ragione, la vita ci offre tantissimo e prima si sale e si vede e poi piano piano si scende ma si possono vedere dei particolari che, mentre eravamo in alto non riuscivamo a vedere ed ad apprezzare.
    Grazie di cuore.
    Un forte abbraccio sempre con il sorriso
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, mi fa piacere sentire che apprezzi questo mio post, una metafora direi giusta.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  26. Un bel pensiero il tuo, la vita in fondo è una ruota che gira, con alti e bassi proprio come la ruota panoramica. Un abbinamento azzeccatissimo. Ciao Tomaso e buona serata, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Angelo, ho voluto dimostrare che semplicità che cosa rappresenta la vita!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  27. Non penso che ci sia mai stato un momento cosi adatto per pensare alla vita come il periodo che viviamo da qualche mese ormai. Intorno a noi la gente ci lascia per via di un qualcosa che non conosciamo ancora ed è normale chiederci se abbiamo fatto tutto quello che abbiamo voluto, cos'è che conta veramente nella vita e come tutto questo ci cambierà. Anch'io da piccola volevo salire su una ruota panoramica senza cercare alcun significato, da bambina cercavo solo il brivido... ma poi la vita non è questo, un brivido?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Flo, purtroppo siamo in un periodo molto difficile, la tensione che regna non ci lascia pensare ad un avvenire, le incertezze ci dicono che l'attesa sarà molto l'unga.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  28. Ciao Tomaso, con la metafora della ruota panoramica hai reso benissimo l'idea!!!
    Un abbraccio, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lory, ho cercato con la metafora, alleggerire la tensione che regna in ognuno di noi.
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  29. Sei forte, Tomaso. Certo che esprimere il corso della nostra vita con la ruota di un lunapark o fissa in una città, è veramente valido. Anche se si dovesse trattare di un tuo vecchio post, ripetuto, noi, tuoi amici, non possiamo certo aver letto tutto e, quindi, grazie di averlo riproposto. Speriamo che, per noi tutti la ruota non sia proprio già in basso. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Elio, sono contento di sentire le tuo parole, mi sprona ha continuare!!!
      Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina
  30. Un saluto e abbraccio con un sorriso. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, in questi difficili momenti un saluto è sempre molto gradito.
      siamo in balia di un virus che non si capisce cosa sta succedendo.
      Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito. vi ringrazio con un sorriso:-)