calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

giovedì 7 gennaio 2010

DOPO LE FESTE UNA BUONA POESIA

La ho cercata per tutti/e voi, La tranquillità è. Tomaso La Tranquillità è: stendersi sui verdi prati all'ombra di un maestoso albero di Quercia, e con la brezza di un vento imperiale farsi trasportare, e finire nel paradiso dei sogni. Ma per arrivarci bisogna chiudere gli occhi e ascoltare, con molta attenzione lo scrosciare dell'acqua. Piano piano come un uccellino, voli via dai tuoi guai, e finalmente giungi nel paradiso dei sogni, dove, potrai scoprire ogni segreto del tuo Mondo, per poterlo ascoltare e ammirare sotto ogni punto di vista. Ma non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere. Non c'è bisogno, di cercare la tranquillità nei sogni; perché la tranquillità è la natura che ci circonda. Anonimo

8 commenti:

  1. Dolce mio caro Tomaso...mi sorprendi sempre...ma sei davvero unico lo sai?Bella questa poesia.Adesso voglio dedicartela io una mia piccola e simpatica.


    Ecco quà la tranquillità...
    fatta di luce a volontà...
    te che vieni nel mio cuore per spazzare ogni dolore...
    situazione e turbolento...
    fà che non duri solo un momento.
    Mi sà che hai un bel da fare...
    in questo mondo da rifare...
    tra l'odio e sofferenza
    dove cè gente senza pazienza...
    Guardo il mare con il tramonto...
    aaaa!!la tranquillità mi gira intorno...
    Vivo la Vita con armonia ogni problema ho spazzato via...
    lei è l'unica e lei lo sà
    vi presento la tranquillità.


    Un bacioneee!!Ciao Tomaso.

    RispondiElimina
  2. I sogni fanno parte della vita, guai se non ci fossero!
    Caro Tomaso, la poesia è molto bella e vera, ma la sua conclusione è superlativa!
    "Non c'è bisogno,
    di cercare la tranquillità nei sogni;
    perché la tranquillità
    è la natura che ci circonda".

    Grazie, un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. Cara amica Fru-Pina, tu sei quella che sorprendi me sei sempre cosi cara con me che penso di non meritare tanto,
    la tua visita mi sempre tanto felice, poi questa volta mi hai dedicato questa bella poesia creata da te, posso dire semplicemente stupenda.
    Grazie cara amica del cuore la copierò e la metterò tra i ricordi più cariricordi, e se mi permetti la vorrei pubblicare nel faro!
    Un abbraccio infinito,
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Grazie caro Sirio del commento su questa semplice poesia, ha i perfettamente ragione che la tranquillità se ci guardiamo intorno è semplicemente nella natura.
    Un abbraccio Tomaso

    RispondiElimina
  5. Buon giorno...ma certo che puoi metterla sul faro...è tua!e mi farebbe un immanso piacere.Un bacione grande.

    RispondiElimina
  6. Grazie cara amica lo pubblicherò il più presto possibile.
    Oggi siamo molto occupati per un compleanno!
    ma lo farò di sicuro.
    Un bacione ricambiato con affetto, Tomaso

    RispondiElimina
  7. Bella poesia, Tomaso.

    Come amo la tranquillità, sapessi...

    RispondiElimina
  8. Essere tranquilli e sereni credo che sia la cosa che abbiamo meritato nella nostra esistenza con molti sacrifici, ora è il momento di rilassarsi.
    Grazie della tua gradita visita, un abbraccio cara
    Stella, Tomaso

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.