calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

lunedì 31 ottobre 2011

IL FIORE D'AUTUNNO CHIAMATO CRISANTEMO

Carissimi amici e amiche, oggi vi voglio parlare di questo fiore che l'autunno ci fa vedere con tutta la sua bellezza, in Italia viene anche chiamato il fiore dei morti, vi sembrerà strano quanto vi sto dicendo, qui da noi dove vivo da oltre 50 anni c è una usanza che viene portato alla mamma che ha avuto un bambino, all'inizio ci sembrava una cosa strana ma poi ci spiegarono che questo fiore, nonostante il brutto tempo e le temperature non buone, fiorisce perfettamente come una nuova vita che in tutto il mondo nonostante le intemperie nasce e cresce perché Dio lo ha voluto.

Guardate la bellezza di questi fiori

sorride come una nuova creatura che vede la luce

Spero di non avervi annoiato con questo mio racconto.
Vi auguro a tutti buone feste di questi due giorni dedicati a tutti i nostri cari defunti e a tutti i santi.
Tomaso

54 commenti:

  1. Tomaso è sempre un piacere leggerTi e ascoltarti.
    Per quanto riguarda il mio post volevo precisarti che io non ero la festeggiata(i miei genitori, invece, lo erano perchè festeggiavano il loro 40°) ...il Parroco mi ha dato l'incarico di scattare alcune foto

    RispondiElimina
  2. Scusa del mio non voluto errore cara Simona forse ho troppo accelerato il caso.
    Grazie dei tuoi complimenti, come avrai notati io scrivo alla buona cerco di essere più chiaro possibile.
    Se rifletti le abitudini dei diversi stati è enorme, in fondo però ci sono tante cose da imparare da altre culture, ciao e buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Carissimo Tomaso,
    che bel post che hai scritto.Io trovo che il crisantemo sia un bellissimo fiore.
    Dove vivi tu ha un bellissimo significato.
    Buona festività anche a te.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Tu non ci annoi mai caro Tomaso anzi è sempre bello passare da te.
    Bellissime queste immagini e d è un peccato che noi purtroppo li associamo a dei tristi momenti.Sono fiori bellissimi che parlano di gioia.
    Bellissimo il significato che gli danno dove tu vivi.
    Un bacione grande
    Pinuccia

    RispondiElimina
  5. Hai perfettamente ragione Tomaso,ogni paese ha le sue tradizioni.
    E' bello scoprire più significati di una stessa cosa
    A presto
    Lu

    RispondiElimina
  6. eh si!
    pensa che in Cina e in Giappone viene regalato alle spose ed è simbolo di gioia ,vitalità e pace!!!

    RispondiElimina
  7. Il crisantemo è una pianta di origine orientale e, mentre da noi viene associata alla ricorrenza legata ai defunti (forse perchè è una delle poche piante a fioritura autunnale), nei suoi paesi d’origine viene utilizzata nelle ricorrenze gioiose come matrimoni e compleanni.

    RispondiElimina
  8. Caro Tomaso, dei bellissimi crisantemi che però ricordano i nostri cari defunti... Non sapevo che in ogni paese hanno un significato diverso. Grazie.... serene giornate di festa.
    Ale

    RispondiElimina
  9. Cara Francesca prima di tutto siete tutte veloci per commentare un mio piccolo post per farvi conoscere certe abitudini che in Italia le sembrerà strano, io vivo in un paese che da sempre a ospitato tante culture e credimi è sempre interessante imparare perché ne sono sicuro ci aiuterà a crescere anche la nostra cultura.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. Cara Pinuccia come hai capito sembra che io sia molto l'ontano invece è solo che qui questo fiore è un fiore di gioia, credo che in Italia sia chiamato dei morti perché è quello che è vicino alla data dei morti che sboccia è solo questa la ragione.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. Hai detto bene conoscendo tante culture possiamo arricchire molto la nostra, e non farsi mai meraviglia di certe abitudini che per noi molto strane, Ciao cara Lucia, abbracci.
    Tomaso

    RispondiElimina
  12. Vedo che conosci molte altre culture e abitudini, questo ci arricchisce.
    Buona settimana cara Giusy.
    Tomaso

    RispondiElimina
  13. Credo cara Adriana Riccomagno sia proprio quella la ragione che l'Italia la chiama fiore dei morti.
    In tante altre parti del modo lo stesso fiore porta gioia e allegria.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  14. Cara Ale come avrai capito che non è solo fiore dei morti è un fiore bello e caro a tutti noi per questo forse lo dedichiamo hai nostri cari.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  15. Che bella varietà di crisantemi!

    RispondiElimina
  16. Arianna cara la varietà dei bellissimi crisantemi fa diventare bello accettabile l'autunno con i suoi mille colori.
    buona settimana amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  17. Caro Tomaso, molto bello il significato che danno dalle tue parti. Il crisantemo è comunque un bellissimo fiore che uso spesso per abbellire la mia stanza. Buona settimana!

    RispondiElimina
  18. Grazie per aver spiegato il significato di questo fiore.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  19. A mio parere il crisantemo è bellissimo e mi dispiace che venga associato ai morti. I colori di questi fiorni sono stupendi come solo la natura sa esserlo.
    Buona serata, mio amico, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Paese che vai, usanza che trovi!
    Ciao Tom e grazie dell'informazione. Non si finisce mai d'imparare!

    RispondiElimina
  21. Ciao cara Antonietta mi fa piacere che non ho sconvolto chi pensava che il crisantemo fosse il fiore dei morti, grazie della visita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  22. Felice che anche tu ci sia caro Cavaliere, buona serata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  23. Ciao cara Giglio mi fa piacere sentire le tue parole su questo fiore che solo l'autunno sa dare.
    Buona serata con un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  24. Sono d'accordo con te cara Guardiano nella vita impariamo sempre delle cose che ignoravamo, ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  25. Mamma mia che meraviglia questi crisantemi di tonalità rosa non li avevo mai visti così belli! E non sapevo avessero un così nel significato ! grazie Tomaso e un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Cara Viola lo sai che l'autunno è un fascino di colori, mi fa piacere che tu li abbia apprezzati.
    Grazie della gradita visita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  27. Ciao Tommaso, grazie per le tue assidue visite ed i tuoi graditi commenti, bellissimi i crisantemi che hai postato, sono del mio colore preferito e, come dice Giusy,simboleggiano la vita e la gioia, non a caso li accostiamo ai nostri cari defunti, infatti per i cristiani la morte altro non è che l'ingresso a nuova e gioiosa vita accanto al Signore che ci ama. Un abbraccio e grazie per aver fatto conoscere un'usanza ancora diversa e così dolce. Magu.

    RispondiElimina
  28. Ciao cara Magu, passo con piacere sempre da te perché mi sento sempre compreso, sono contento che i crisantemi ti siano piaciuti.
    Tomaso

    RispondiElimina
  29. Ciao Tomaso
    nessuna noia. Mi piace leggerti.
    Ciao Buon Halloween.

    RispondiElimina
  30. Grazie cara Robby di esserci, fa sempre piacere avere una tuo visita.
    Buona settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  31. caro tomaso complimenti per la foto ed il post;
    da oggi guarderò con più simpatia i crisantemi
    ciauuu

    RispondiElimina
  32. Sono contento caro Adriano che questo post ti sia piaciuto, purtroppo in Italia ci è sempre stato detto che il crisantemo era un fiore per onorare i nostri cari defunti, come hai visto ho dimostrato che no è dappertutto così.
    Buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  33. Dolce e cara Esmeralda fai bene, il crisantemo è uno fra i più bei fiori della natura e che rappresenta la vita,in Italia purtroppo è il fiore dedicato solo per ricordare i nostri cari defunti.
    Un abbraccio forte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  34. Hai ragione solo qui in Italia li chiamano i fiori dei morti forse perchè fioriscono in questo periodo,
    buona festa dei Ognissanti un abbraccio

    Tiziano.

    RispondiElimina
  35. Bellissimo il tuo post, hai un animo molto sensibile e romantico.
    Hai perfettamente ragione, questo fiore è meraviglioso e che bellissimi colori e forme può avere.
    Buona festa anche a te Tomaso caro
    Emi

    RispondiElimina
  36. Che bello vedere questo bellissimo fiore sotto un altro aspetto.
    Grazie Tomaso
    Cristiana

    RispondiElimina
  37. L'usanza di portare crisantemi alla neo-mamma non la conoscevo. Dopo aver letto la motivazione, trovo che sia un'abitudine molto carina.
    ciao buona serata.
    enrico

    RispondiElimina
  38. non sapevo che il crisantemo è anche il fiore della vita,sono contenta perchè è un bellissimo fiore,buon Ognissanti

    RispondiElimina
  39. Buona giornata caro Tiziano hai detto bene credo proprio che la ragione giusta, girando il mondo si può conoscere molte cose, questa del crisantemo avrà sorpreso molti.
    Un abbraccio forte
    Tomaso

    RispondiElimina
  40. Cara Emi mi fa piacere di vederti, i tuoi complimenti sono troppo grandi ma li accetto volentieri, come hai visto l'autunno ci da anche il fiore della vita, buon Ognissanti amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  41. Ciao cara Cristiana è vero questo, parlando di crisantemi si pensa sempre hai morti invece certe usanza è il fiore della vita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  42. Vedi caro Enrico quante cose si possono imparare girando il mondo.
    Buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  43. Ciao Tomaso,
    come tutto ciò che è creazione del Signore anche questo fiore è meraviglioso...i connotati negativi glieli ha dati l'uomo associandolo alla mestizia d'un giorno dedicato alla commemorazione dei defunti, ma E' e RIMANE una splendida ed inimitabile creazione di Dio...

    Grazie, un abbraccio e gioiosa festa di Ognissanti!

    M@ddy

    RispondiElimina
  44. Paese che vai usanze che trovi...
    Mi pare che questo sia un vecchio proverbio cara Graziella mi fa piacere che il crisantimo venga considerato il fiore della vita.
    Voglio raccontarti quello che è successo quando era nato il mio secondo figlio, era venuto dall'Italia mia suocera e quando a visto delle signore Svizzere che venivano a farci visita con dei mazzi di crisantemi è quasi svenuta, ci è voluto molto per convincerla che era un segno per la nuova vita.
    Buon Ognissanti anche a te amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  45. Maddy carissima contraccambio con piacere l'augurio di una festa
    d'Ognissanti e che Iddio ci benedica sempre un ogni luogo che siamo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  46. Che bello il crisantemo, l'altro giorno ne ho dissotterrato alcuni da sotto la neve ;)

    Un abbraccio e grazie di tutto.
    la tua amica S.

    RispondiElimina
  47. Ecco la motivazione che che il crisantemo segno di vita anche sotto la neve continua a sbocciare.
    Cara amica S. la tua visita mi a fatto tanto piacere, spero che anche con la neve tu possa sempre sorridere. Un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  48. Ciao Tomaso, i crisantemi sono fiori bellissimi, eleganti e gentili.Grazie per aver dedicato loro un post.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  49. Grazie cara Lorella della tua gradita visita, è vero il crisantemo è un fiore che ci invita alla vita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  50. Hai messo delle foto stupende!
    Da un po' sono stata assente, ma ora sono ritornata.

    RispondiElimina
  51. Cara Ambra è un piacere rivederti.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  52. Caro Tomaso, non ho mai seguito le nostre usanze, per me è un fiore come tanti altri e li ho sempre tenuti in casa sia in vaso che recisi nell'acqua.
    Qui purtroppo li coltivano e fioriscono proprio nel periodo dei defunti, è per questo che c'è questa tradizione.
    Un'amica Giapponese, dice che loro mettono i petali nell'insalata per dare colore e vita.
    Un abbraccio
    Mandi

    RispondiElimina
  53. cara Rosetta mi fa piacere che hai sfogliato i vecchi post,
    questo è stato molto interessante spiegare usanze di altri luoghi.
    Tomaso

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.