calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

lunedì 8 febbraio 2016

POESIE DI GIAN PIERA SIRONI 1° PARTE

Carissimi amici e amiche,una brava 
amica conosciuta nel mio blog, ho scoperto 
che scrive delle belle poesie, questo post
lo ho dedicato alle sue belle poesie.
Tutte queste poesie, le ho copiate, dal blog
della nostra brava Carla Colombo Pittrice  
il link  del suo blog è qui sottostante!!!
questo sottostante, copia e incolla.
Oppure aprire il link sottostante
" I poeti lavorano di notte

 nella bottega dell'anima,

 per scolpire le loro emozioni

 ed affidarle alla luna."



(GianPiera Sironi)





IL MIO CORTILE 



Ha visto i miei primi passi


Ho giocato con i suoi sassi,


L’erba intorno era un verde diverso


Delle cicale il verso.


Sere d’estate sotto il vecchio noce


Le luci delle lucciole a cercare


Ed intonar canzoni ad alta voce.


La vita davanti, oltre quel muro


Ti aspetto “ mi diceva lusinghiera,


L’ho ascoltata la vita, l’ho seguita,


Ma se mi fermo a riguardarmi indietro


Rivedo la mia anima infantile


Aspettarmi ancor là, nel mio cortile


PIOVE



Spesse gocce scendono

Ad impregnare la terra.

Copiose lacrime

Rigano i vetri

E la mia anima.

Sento l’odore dell’asfalto

Inondare la mente

E giungere fino al cuore.





IL VOLTO DI UN BAMBINO



Occhi come fari

Su un mondo da scoprire,

Guance come gustose pesche

Ad invitare baci,

La piccola bocca

Succhia latte ed amore,

Nello sguardo

Un mondo di stupore.

Specchio

Della speranza di una vita

Il volto di un bambino.








CIME



Tra il cielo e la terra

Il silenzio mi avvolge.

Sassi,

Testimoni attenti

Del mio lento andare.

Ruscelli,

Compagni di viaggio

Armoniosi e discreti.

Stelle alpine,

Destinate ad un libro.

Cime,

Fedeli custodi

Della mia anima.







LE ONDE



Sussurrano leggiadre le onde

Mentre furtivi uccelli, sfiorandole appena,

Intessono gioiose danze.



Si rincorrono le spumeggianti creste,

E tutto trascinano

Nel loro continuo andare.



Sono instancabili le onde,

Non si fermano mai…

Come i miei pensieri.







VECCHIA BRIANZA

Laghi, colline,

Paesaggi ameni,

Ma anche strade, asfalto,

E sgraditi odori.

Una volta era il verde

Il tuo colore,

Oggi impera il cemento

Ed il rumore.

Giochi all’aperto

Sono ormai un ricordo,

Vecchi mestieri

Una fotografia.

Quanta nostalgia!

Anche la gente tua

Si è fatta altra,

Chiude porte

Ed anche un po’ di cuore.

Brianza

Rimani tu per me

La terra amata,

In te son nata

E in te ritrovo vita.






SOSPESA

Appesa…


Con la vita nelle braccia


E la morte nel cuore,


Non cadere


Non puoi lasciarti andare.


Sospesa…


Sotto hai strade vermiglie


Di sangue innocente


E tutto attorno il dolore.


In attesa…


Interminabili minuti


Ti separano dalla fine


Di un incubo


E da un nuovo inizio.


(GianPiera Sironi)

Spero che le abbiate gradite,
queste sono le prime seguiranno
delle altre che più avanti ve le farò 
leggere, vi saluto con un abbraccio
dal vostro affezionato sempre amico.


52 commenti:

  1. Caro Tomaso .
    Sei un uomo intelligente e fai davvero bei post .Vai avanti a scrivere . Anch'io scrivo sempre e ora che sono pensionata. A volte il bisogno di scrivere viene dal bisogno di dare un senso alla nostra vita e sentirci ancora utili.
    Ciaooo Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lina grazie del tuo complimento, sai io cerco di imparare sempre e fino che ce vita si può imparare.
      Le belle poesie le ho voluto pubblicare anche perché Gian Piera è una mia nuova lettrice del mio blog.
      E le sue poesie sono veramente belle.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  2. Risposte
    1. Buon inizio della settimana anche a te caro Vincenzo, e grazie della visita.
      Tomaso

      Elimina
  3. Che bello vedere i miei versi postati nel tuo simpaticissimo blog!
    IO sono già molto soddisfatta dai commenti che ho ricevuto nel blog della cara amica Carla, alcune sono delle vere e proprie recensioni. Adesso le rileggo qui in un'altra bellissima cornice.
    Grazie Tomaso e tanti, tanti auguri per la tua salute. G.Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gian Piera, lo avevo promesso, e lo ho mantenuto, più avanti pubblicherò le seconde...
      Fa molto piacere sentire che hai gradito tutto questo.
      Ciao e buna giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  4. Complimenti, delle belle parole ! Buona settimana Tomaso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreea, sono versi veramente belli, Gian Piera è bravissima.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. sono bellissime! complimenti a GianPiera per averle scritte e a te per averle postate....
    buona giornata caro Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Magalì, detto bene, Gian Piera è bravissima!!!
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  6. Una più bella dell'altra - Grazie Tomaso per aver condiviso cose bellissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando, ai ragione, Questa Gian Piera è veramente brava!!!
      Ciao e buona giornata caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  7. ciao TOmaso...ti ho risposto sul mio blog. Ti posso chiedere per favore (visto che hai fatto un copia ed incolla dal mio blog di citare anche il mio blog da dove le hai prelevate..con il relativo collegamento, in modo che i tuoi visitatori possano passare anche da me e magari lasciare un commento per GianPIera? il link è questo http://lavostraarte.blogspot.com Grazieee ciaoo e mi raccomando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, mi dispiace per il disguido che è avvenuto, ma ora sono riuscito ha risolverlo, e ho,pure capito anche la ragione.
      Se ritorni nel mio blog lo vedrai!!!
      Ciao ancora tu auguro una buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  8. Sono tutte molto belle !! Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirtillo, è vero, Gian Piera, è bravissima, i suoi versi piacciono.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  9. Belle poesie...un caro saluto Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, ho voluto farvi conoscere questa brava amica.
      Gian Piera scrive dei bellissimi versi, che formano delle bellissime poesie.
      Ciao e buona serata cara amica,
      Tomaso

      Elimina
  10. Poesie una più significativa dell'altra..bellissimo post caro Tomaso..speriamo in futuro tu pubblicizzerai anche il mio blog..così un Po di ospiti del tuo salotto passeranno sicuramente anche da me!!!
    Buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, sai quando un'amica che è un mia frequentatrice e che noto che potrei in qualche modo aiutarla, e che capisco che le farò piacere, io lo faccio con tutto il cuore.
      Prendo in considerazione ciò che mi chiedi e appena posso lo farò con molto piacere.
      Ciao e buona serata cara amica, qui ce il diluvio!!!
      Tomaso

      Elimina
  11. Ciao Tomaso, ma che bel pensiero hai avuto, in questo modo ci dai anche la possibilità di conoscere i suoi versi. Sono molto belle e lei è davvero brava. Buon inizio settimana caro amico a te e alla tua famiglia. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Audrey, io sono sempre a disposizione Per aiutare i miei lettori, così è il modo per farli conoscere meglio nei blog amici.
      Fa piacere sentire che anche a te ti piacciono, Gian Piera sarà felice.
      Ciao e buona serata cara mica.
      Tomaso

      Elimina
  12. Carissimo Tomaso, grazie della bella condivisione, un'altra dimostrazione della tua grande generosità.....bellissime parole che emozionano, ora vado a conoscere il suo blog.
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, è una brava poetessa che merita veramente, i suoi versi avvincenti sono bellissimi.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  13. Buonasera caro Tomaso,
    ho letto e commentato le poesie di Sironi sul blog di carla Colombo e, sicuro di farti cosa gradita, riporto le mie impressioni anche qui:
    "Versi prevalentemente descrittivi, quelli di GianPiera Sironi, impregnati dell’odore dei luoghi a lei cari, e rivestiti d’ amore, dolcezza e nostalgia, com’ è ravvisabile ad esempio nel brano: “Vecchia Brianza”: “Una volta era il verde/ Il tuo colore / Oggi impera il cemento/ Ed il rumore”, che gronda una malinconia alquanto crepuscolare.
    Particolarmente riuscita “Oltre il cielo” che (a prescindere dall’orientamento religioso, condivisibile o meno) sembra ricamata con i soavi fili dell’anima e rivela una spontaneità rara, fatta di fede vera e persino d’innocenza:”Ed io voglio farti un regalo/ Ho messo nel pacco / Insieme ai giorni più belli / Tutti i miei gesti d’amore”. Qui la poesia cede il posto al lirismo più puro.
    Interessante pure l’uso della poesia come sfogo ed allo stesso tempo cura: “Come vorrei perdere /
    Il controllo / Uscire dai binari /Scontrarmi finalmente con te”. Qui è evidente il travaglio interiore che nasce da un conflitto che gli studiosi definiscono: adiente-vitante, originato cioè da una situazione che per una parte è positiva e quindi attira e dall’altra è negativa e pertanto respinge.
    Non mancano, nella presente antologia, le figure retoriche proprie della poesia, in special modo le similitudini: ”Sono instancabili le onde / Non si fermano mai …/ Come i miei pensieri”.
    Penso, in definitiva che l’ars poetica di GianPiera sia ben compendiata in questa bellissima quartina: "I poeti lavorano di notte /nella bottega dell'anima / per scolpire le loro emozioni / e affidarle alla luna." Qui c’è la riflessione di una donna sensibile, che sa guardare fuori e dentro di sé e traspone sulla carta le proprie sensazioni più importanti, secondo un principio ben noto nell’ attività scultorea, quello del levare, piuttosto che del mettere, sfrondando l’inutile e il superfluo, per arrivare all’ essenziale e presentare ai lettori il proprio cuore".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Antonio, lo avevo visto il tuo commento e sono rimasto molto contento, perché non è un semplice commento ma una vera recensione, s credo che Gian Piera la ha sicuramente molto apprezzata.
      Ciao e buona serata caro amico, un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  14. Risposte
    1. Cara Marianna, Gian Piera è molto brava a scrivere versi semplice e profondi.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  15. grazie per queste belle poesie!
    un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, mi piace sentire che ti piacciono queste belle poesie,
      Gian Piera è veramente brava e merita di essere visitata.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  16. Le poesie sono belle e valeva la pena farle conoscere.
    Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cettina, se pure tu le ritieni belle, che io significa che io non ho sbagliato a pensare di pubblicarle.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  17. Hai fatto bene Tomaso a condividerle, sono molto belle le poesie di Gian Piera---
    Un abbraccio,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, sono contento che ai apprezzato che abbia pubblicato queste belle poesie di Gian Piera,
      Di fatto le ho subito giudicate veramente belle e i suoi versi molto profondi.
      Ciao e buona serata cara amica, con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  18. Caro Tomaso, sono andata sul blog di Carla che ha ospitato le poesie di GianPiera ti ringrazio ancora della bella condivisione!!!
    Baci e buon proseguimento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, ai fatto bene, come avrai notato poesie ce ne sono ancora, e forse le pubblicherò, perché sono veramente belle, una meglio dell'altra.
      Gian Piera lo ho conosciuta perché è venuta nel mio blog per commentare, e mi aveva accennato che scriveva poesie ma non immaginavo che fosse così brava!!!
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  19. Molto belle queste poesie, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ara Robby, è veramente brava la cara amica, Gian Piera.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  20. Eccomi Tomaso ,ho letto con molto piacere le belle
    poesie di Gian Piera , migliori senza alcun dubbio
    di quelle studiate a scuola dalle mie figlie .
    Si sente che sono scritte con il pennello
    dell'anima e del cuore.
    La mia preferita è Brianza perchè racconta un po
    la lieve nostalgia del mio paese natio .La vita ti porta altrove , ma un pezzettino di cuore
    rimane sempre là , nel suo e nel mio cortile .
    Complimenti Gian Piera , aspetto le altre .
    Buona giornata ad ambedue . Laura A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, mifa piacere che sei venuta anche qui, per affermare queste belle poesie drlla cara Gian Piera, e che faitifo per la bella poesia dellla Brianza che ti ricorda ilpaese natio.
      Presto posterò le altre e spero di fare piacere alla cara amica Gian Piera.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  21. Ho avuto già il piacere di leggere le belle poesie di GianPiera sul blog di Carla; penso che la bellezza… in qualsiasi forma d’arte sia espressa, vada condivisa perchè arricchisce.
    Un abbraccio carissimo Tomaso, e grazie delle gradite visite, porti sempre una ventata di freschezza :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Betty, iodevo prima di tutto dire grazie a te, sei sempre con me gentile e io mi sento legato come se tu fosse come ina figlia, e vorrei aiutarti e questo,,lo faccio con il mio pensiero.
      Parlando delle poesie che io amo sempre
      troviamo molto da imparare nelle poesie che allafine ci aiutano sempre, e superiamo cose difficili co loro.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  22. Versi bellissimi e toccanti, Tomaso. Un post splendido che hai corredato con immagini perfettamente in sintonia con le belle e profonde parole di questa bravissima autrice. Ci fai sempre dei meravigliosi regali. Grazie, amico mio. Un caro saluto, con il sorriso,
    Maria Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria Grazia, vedo che non ho fatto male ha pubblicare queste bellissime poesie, Gian Piera, è un vero talento e merita di essere letta ovunque, i suoi versi semplici e profondi ti entrano nel cuore.
      Ciao buona serata, sempre sorridendo.
      Tomaso

      Elimina
  23. Belle veramente vengono dal cuore. Grazie Tomaso e buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, mi fa piacere sentire che anche a te piacciono le belle poesie di Gian Piera.
      I suoi versi sono bellissimi e profondi.
      Ciao e buona serata cara amica, sempre con un sorriso.
      Tomaso

      Elimina
  24. Proprio belle Tomaso... arrivano al cuore!!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Antonella, pure a me mi sono subito piaciute, Gian Piera è brava per questo ho pensato pensato di pubblicarle...
      Ciao e buona serata cara amica, sempre sorridendo.
      Tomaso

      Elimina
  25. Bel post Tomaso
    Buona domenica
    Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Stefano, grazie della gradita visita.
      Buona domenica anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  26. Sempre contenuti interessanti quando passo a trovarti...
    Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, io sono un'amante della poesia, e così ho voluto far conoscere la brava Gian Piera...
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.