calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

sabato 25 aprile 2015

IL LONTANO 25 APRILE, DEL 1945

25 aprile di 70 anni fa

Buon giorno amici e amiche, Oggi è un giorno 
veramente speciale, io che il 25 aprile 1945
 avevo 15 anni lo vissuto intensamente, 
chi non cera non potrà mai capire cosa vuol dire
 la fine di un incubo, nel mio libro,(la mia vita)
 un capitolo che parla di questo
se vi va leggete il capitolo quarto, 
li forse capirete cosa intendo dire. 
ecco qualche foto che ricordano 
quel giorno.
 
Un forte abbraccio a tutti/e. 
dal vostro sempre amico!

90 commenti:

  1. Risposte
    1. Buon 25 aprile anche a te cara Olga.

      Elimina
  2. Letto è davvero interessante il tuo punto di vista di una giornata che dovrebbe unirci ma che negli ultimi anni ci ha visti spesso divisi. Buon venticinque aprile a te
    paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Paolo, grazie delle tua graditi visita, vorrei che oggi fosse quel 25 aprile della vera riconciliazione e che tutti uniti si festeggi la libertà.
      Ciao e buon 25 aprile caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  3. Caro Tomaso,sono nato a guerra da poco finita,in una famiglia di Partigiani combattenti (nonno e zio)che mi hanno insegnato cosa significa la parola libertà.
    Buon 25Aprile
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fulvio, le parole che ti dicevano i tuoi nonni e zio devono entrare dentro di te che sono tesori di emozioni.
      Chi lo ha vissuto lo può solo dire.
      Ciao e buon 25 aprile caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  4. ciao Tomaso grazie per questi bellissimi ricordi....
    buon giornata, un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, sono io che ringrazio te della tua sempre gradita visita, in questa occasione ancora di più.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. Buongiorno Caro Tomaso,
    oggi il mio pc è biricchino, spero di non tempestarti di più messaggi (uno credo sia sparito) ci riprovo.
    Questo tuo post è bellissimo! mi sarebbe tanto piaciuto potermi godere maggiormente i miei nonni per vivermi i loro ricordi....deve essere stata dura in quel periodo ....
    Mi sono permessa di nominare il tuo blog sul mio post (a ricordo) di oggi e di questo anniversario!
    (se non ti va o ci fossero problemi, dimmi pure)
    un forte abbraccio e buon 25 Aprile !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Magali, purtroppo succedono spesso delle cose strane!!! Speriamo che non succedano più.
      Vedi non tutti sono fortunati, pure io non ho conosciuto i miei nonni però li ricordo di questo la mamma mi ha raccontato.
      Per conto che tu parli del mio post non mi disturba per niente anzi ti ringrazio, sai tutto quello che è scritto è una storia vissuta.
      Ciao e buon 25 aprile, con l a speranza che sia l'inizio della vera riconciliazione, per festeggiare uniti la libertà.
      Tomaso

      Elimina
  6. bellissima e commovente la tua testimonianza anche mia nonna e la mamma che era una bimba mi hanno sempre raccontato di momenti terribili il nonno non tornò mai dalla guerra morì prigioniero in Austria ... il dolore ha lasciato un segno tangibile in tante famiglie ....e questo giorno dovrebbe essere un monito per le generazione per cancellare guerre e odio ....auguriamocelo e speriamolo sempre ... un abbraccio e buona giornata di Liberazione ...
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giusi, chi ha vissuto in quei tempi solo sa come era la situazione.
      Spero solo che il 25 aprile sia il giorno della vera riconciliazione e che tutti uniti si festeggi la libertà.
      Ciao e buon 25 aprile ancora!!!
      Tomaso

      Elimina
  7. Sempre interessanti e utili i tuoi post, per non dimenticare...la libertà è un bene troppo prezioso e dobbiamo essere sempre grati a chi ha dato anche la propria vita per questo. Giusto anche il post precedente no a tutte le dittature, peccato ce ne siano ancora tante e tremende.

    Buon xxv Aprile, Tomaso!

    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, è bello ricordare e essere presenti, per poter dire che il 25 aprile ci deve unire assieme per la libertà.
      Ed è ora della vera riconciliazione, che con del sangue è stata conquistata la liberta.
      Tomaso

      Elimina
  8. Buongiorno Tomaso e buon 25 aprile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Any, buon 25 aprile anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  9. Basterebbe dire che se oggi non viviamo in un regime dittatoriale è perché ci sono state persone che hanno sacrificato la loro vita per darci la Libertà. Le polemiche che alcuni fanno su questa ricorrenza sono un insulto a chi ha donato la sua vita.
    Buon 25 aprile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, bisognerebbe che ognuno ripensasse bene al passato, solo chi ha vissuto sa veramente come erano le cose, dunque credi sia giusto fare la riconciliazione e festeggiare tutti la libertà.
      Buon 25 aprile caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  10. Peccato che più passano gli anni e più ci dividiamo.... Ma che fine ha fatto il valore "amore e rispetto per la propria patria".!!!
    Lode e ammirazione per chi ha dato!!!
    nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nadia, purtroppo ciò che dici è vero!!!
      Chi ha veramente vissuto solo può capire come veramente erano le cose, io direi a tutti che diano esempio con il 25 aprile incominciare la riconciliazione che ci posterà a festeggiare assieme la vera libertà conquistata con il sangue.
      Tomaso

      Elimina
  11. Caro Tomaso, la tua testimonianza è davvero importante. I ragazzi sanno quello che insegniamo a scuola ma non hanno la minima idea di cosa possa essere stato il 25 aprile del 45. Anche io non c'ero ma i miei nonni e i miei genitori mi hanno raccontato con parole semplici ma piene di orgoglio per questa patria cosa è stato. Non dobbiamo dimenticare!
    Un abbraccio e buon 25 aprile e grazie!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sara, le parole arrivano fino ad un certo punto, ma avere veramente vissuto quel tragico periodo solo quelli sanno cosa vuol dire libertà!!!
      Dunque ripeto è ora della riconciliazione e assieme possiamo festeggiare la libertà.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  12. Ciao Tomaso,
    il 25 aprile è una data storica di importanza significativa e concordo con te, solo chi l'ha vissuto può veramente sentire questa ricorrenza sino in fondo, capirne il vero significato e la reale importanza ;)
    Buon 25 aprile caro amico
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Audrey, tu con le tue parole ai detto tutto, aver vissuto quei momenti non lo dimentichi mai più.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  13. Caro Tomaso, immagino la tua emozione nel ricordare quei giori.
    Grazie per trasmetterci quelle emozioni e
    Buon25 Aprile!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristiana, senza togliere niente a tutti coloro che anno contribuito alla libertà, io posso solo dire che non è facile dire in parole ciò che si prova dentro di noi.
      Ciao e buon 25 aprila cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  14. Il 25 Aprile: una data da ricordare e mai dimenticare, una data fondamentale per l'Italia!
    Buona giornata e un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beatris, le tue parole sono giuste, e io posso dire perché ho visto le vere situazioni che si trovavano entrambi le parti...
      Posso dire che bisogna fare quel passo assieme e fare la vera riconciliazione, sono così il 25 aprile si può veramente festeggiare.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  15. Risposte
    1. Caro Vincenzo di sicuro io non potrò mai dimenticare, e spero che le scuole insegnino tutto questo.
      Ciao e buon 25 aprile caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  16. Grazie della tua testimonianza Tomaso..
    Non dimenticheremo mai.
    Buona festa amico.
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Incoronata, ho voluto far conoscere quei tempi vissuti di persona, e credo che non li dementicherò mai più.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica
      Tomaso

      Elimina
  17. Ho salvato il tuo capolavoro nei preferiti..non vedo l'ora di leggerlo.
    Grazie davvero per aver condiviso la tua storia e di rinfrescarci la memoria dei tempi passati.
    SEI UN GRANDE Tomaso!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Incoronata, sono contento nel sentire che ai salvato il link del mio libro, così mi potrai conoscere meglio.
      Non voglio che mi consideri grande ma solo uno che ha tanti ricordi del suo passato.
      Un abbraccio augurandoti ancore un buon 25 aprile.
      Tomaso

      Elimina
  18. Leggerò presto la tua importantissima esperienza, auguri di cuore in un giorno decisivo come questo per il nostro paese.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sabrina, tutti dovrebbero leggere la verità da quelli che la anno vissuta.
      Mi fa piacere che ti interessa di leggere tutto il mio libro.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  19. Io c'ero anche se non avevo ancora 2 anni e maritozzo ne aveva 8 e mezzo. Ma noi ci ricordiamo poi il ritono di Trieste all'Italia.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, io ho tutto chiaro, fino l'inizio delle scuole elementari nel 1936, ho tutto nelle mia mente orgogli e dispiaceri!!!
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  20. Ricordo bene anchio caro Tomaso ero una ragazzina e non dimentichero' mai la felicita che abbiamo provato tutti era la fine di cinque anni di guerra.un caro saluto nonna di Sara gianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna nonna di Sara,, noi di una certa età ricordiamo tante cose, che solo chi cera può veramente giudicare. Buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  21. Risposte
    1. Cara Arianna, grazie della tua gradita visita.
      Buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  22. Un giorno particolare questo che tutti noi non dobbiamo dimenticare, e far conoscere ai nostri giovani che cosa è stata la liberazionedi settanta anni fa, e grazie a loro oggi noi possiamo vivere in libertà, anche se sono tempi incerti... ciao amico mio e buon 25 Aprile, un abbraccio, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Angelo, non sarà facili anche oggi, ma almeno possiamo dire ciò che pensiamo, senza essere perseguitati. Ciao e ancora buon 25 aprile, amico.
      Tomaso

      Elimina
  23. Ciao Tomaso ,io ero piccina e non ricordo nulla , ma i miei
    genitori me ne hanno sempre parlato di come si viveva.
    Proprio oggi , dicevo a mio marito " quanti giovani sono morti
    x lasciare a noi un Paese libero " E' un dovere ricordare il
    xxv Aprile ricordando loro . Laura A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, sono passati 70 anni e io ancora oggi mi è chiaro quelle scene di gioia era qualcosa che solo chi lo ha vissuto può sentire, con le parole non è facile esprimere quello che si ha provato.
      Ciao e buon 25 aprile cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  24. Caro Tomaso, anche se sono nata a guerra finita, la mia famiglia mi ha insegnato con l'esempio il significato della parola libertà.
    Buon 25 aprile a te che l'importanza di questa parola la conosci certamente meglio di me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Krilù, immagino che i genitori che anno vissuto quei tragici momenti abbiano raccontato ai propri figli.
      io che tutto questo lo ho vissuto auguro che non ritorni mai più.
      70 anni sono passate e purtroppo ce ancora die focolai, speriamo che siano sempre sotto controllo.
      Ciao e buona domenica cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  25. stop alle guerre!!!!
    Un abbraccio augurandoti un buon fine settimana ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto cara Pia, ma importante che non ritorni mai più una dittatura, quella è la pianta che porta alle guerre.
      Ciao e buona domenica cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  26. Occorre non dimenticare che tra caduti, dispersi e invalidi, i partigiani hanno più che raddoppiato il numero di quelli dell'Esercito di Liberazione.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tragedia italiana è stata pagata molto cara!!! Non più dittature evviva la libertà caro Aldo.
      Buona settimana caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  27. ciao
    mai dimenticare. E' sempre bello leggere i tuoi post. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robby, ricordiamo coloro che annodato la vita per la libertà.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  28. Tenero Tomaso mio...come posso intuire tuoi ricordi e la tua esperienza....è il caso di dire ..w la libertà!!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nella, si io sono un testimone che ho vissuto quei tragici momenti, non dimentichiamo coloro che con la loro vita ci anno datala libertà.
      Tomaso

      Elimina
  29. Io ancora non c'ero, ma questi ricordi non vanno mai dimenticati.
    Buona serata amico mio.
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosetta, chi cera ricorderà per sempre gli orrori di quei tragici momenti, posso assicurare che non si possono mai più dimenticare.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  30. io non c''ero, ma ricordo con emozione i racconti di mia nonna e mio papà di quei giorni.....
    In famiglia a causa di quella guerra è mancato il fratello di mio papà e lui si è salvato perchè si era nascosto tra i monti invece di presentarsi al fronte....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, chi lo ha vissuto lo ricorda molto bene, io che cero ne ho visto tante e non dimenticherò mai.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  31. Grazie caro Tomaso per questi ricordi.
    La libertà è un bene importantissimo e solo chi ha provato cosa vuol dire perderla sa dare il giusto valore al 25 aprile.
    Un firte abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, ai detto bene la libertà è stata pagata a caro prezzo, e molti giovani questo non lo capiscono.
      Ricordiamo il 25 aprile con il motto della riconciliazione che la libertà sia per tutti.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  32. Ciao Tomaso, ho letto il tuo racconto e mi è piaciuto davvero tanto, mi piace ascoltare le testimonianze di anni passati che io non ho vissuto. Bravo Tomaso!
    A presto ... Dream teller ^^ (Silvia)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, mi fa piacere che ai letto il mio racconto, come avrai notato è una storia vissuta scritta con la semplicità della mia V° elementare.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  33. Un giorno da non dimenticare come del resto tutto il nostro passato,non dimenticare mai chi ha dato la vita per consegnare a noi la libertà!Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, detto bene cose da non dimenticare mai!
      Per rispettare coloro che anno dato la vita per la libertà.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  34. Buon inizio settimana caro amico,
    un grande abbraccio da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, buon inizio della settimana anche a te.
      Ciao con un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  35. Caro Tomaso certo che voi che avete vissuto quel momento avete ben impresso nella memoria e qst ricorrenza acquista un significato molto + forte....per me è stato un giorno come un altro.
    un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fiore, penso che chi non ha conosciuto sulla sua pelle, la vera dittatura, può dire forte! FORTUNATO/A!Credo che il 25 aprile
      sia la festa di tutti gli uomini liberi, per me quel giorno è stato il giorno più bello.
      Ciao e buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  36. Ciao Tomaso,
    immagino che tu ricordi quel giorno vissuto così intensamente e che questa ricorrenza sia molto sentita!
    Un abbraccio
    Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monica, ai detto bene sono che lo ha vissuto sa perfettamente cosa si prova, le parole che si dice si può solo immaginare.
      Ciao e buona serata cara amica, con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  37. Avere vissuto in prima persona quel giorno dev'essere davvero stata una grandissima emozione.
    Grazie per aver condiviso con noi. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, come dicevo ad altri, che ha vissuto quei momenti ho provato le vere emozioni e ha sentito la vera libertà.
      che invece lo ha sempre sentito dire lo può solo immaginare, non è la stessa cosa.
      Ciao e buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  38. sempre emozionante ed educativo leggere i tuoi ricordi Tomaso.
    un caro abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Federica,questi ricordi, mi risvegliano spesso degli incubi, ma poi passano e mi rendo conto che era un sogno Ciao con un forte abbraccio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  39. L'hai vissuto in prima persona, caro Tomaso...puoi andarne fiero.

    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna, si cono contento che lo posso testimoniare, e ringrazio Dio che me lo ha permesso.
      Ciao e buona giornata cara amica, qui è arrivata la pioggia e pure molta! Un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  40. caro nonno Tomaso io ho avuto il privilegio di leggere come hai vissuto di prima persona questo importante evento
    un bacio nonno Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nipote, è vero tu sei l'ultima fortunata che ai il libro cartaceo, e potrai sempre quando lo desideri rileggere.
      Tutto questo mi fa molto piacere.
      Ciao e buona serata cara amica, qui purtroppo sta piovendo.
      Nonno Tomaso

      Elimina
  41. avere una testimonianza diretta è tutta un altra cosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carmine, sono cose vissute che ci anno lasciato il segno, ciao e buona serata caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  42. Io non ero ancora nata, ma l'ho sentito raccontare spesso dai miei genitori,io posso solo immaginare cosa possiate aver provato quel giorno, ma davvero non è la stessa cosa come esserci stato!! Un forte abbraccio, buona serata Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania, vedo che ai capito che sentire come erano quei giorni, non è la stessa cosa di averli vissuti, come lo è stato di me..
      Ciao e buona serata cara amica, con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  43. Caro Tomaso grazie per la tua costante presenza nel mio blog e ti auguro buonanotte!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, un grazie anche a te che ci sei sempre nei miei post.
      Ciao e buona giornata cara amica, oggi è ritornato il sole.
      Tomaso

      Elimina
  44. Ciao Tomaso! Grazie di cuore xè quello che mi hai scritto! Bellissime queste foto! Ti auguro una buona giornata! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Shane,lo sai che credo in te e sicuramente farai qualcosa di bello!!!
      Le foro ricordano quel l'ontano 25 aprile 1945.
      Buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso
      Tomaso

      Elimina
  45. le vecchie foto mi piacciono sempre molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alice, le vecchie foto sono spesso dei documenti, come queste che ricordano il 25 aprile del 1945 la lirerazione.
      Ciao e buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.