calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

venerdì 12 settembre 2014

IL SEGUITO DELLA STORIA DEL MICIO


Si può sicuramente affermare, che a certi animali 
ci manca solo la parola per superare anche noi. 
Un anno che abbiamo portato con noi il nostro 
amato micio in Italia nel periodo che stavamo
5 settimane di ferie successe 

una cosa molto sgradevole.

il micio era sempre molto fiducioso di tutti usciva e andava nelle case vicine a farsi un giretto, molte volte ritornava con un topolino in bocca e veniva farcelo vedere, era veramente uno della nostra famiglia. Un giorno lo abbiamo visto saltellare stranamente verso casa e si rifugiò in un angolo nascosto, ci è voluto la pazienza di mia moglie per poterlo prendere, ahimè quello che abbiamo visto è stato terribile, aveva al lato destro la zampa anteriore compreso l'ascella quasi staccata è stata sicuramente una forte bastonata che lo aveva così ridotto. Senza tanto esitare lo abbiamo portato ad un vicino Veterinario per vedere casa si poteva fare, purtroppo dopo un lungo esame ci disse che poteva sopravvivere solo se si imputava la parte 

destra e sarebbe rimasto con tre zampe 
se tutto andava bene. 

Ci abbiamo pensato a lungo ma alla fine abbiamo pensato che sarebbe stato meglio farlo dormire per sempre.  Fu una dura decisione ma abbiamo pensato che in Svizzera non aveva la possibilità di uscire come in Italia li dovevamo lasciarlo andare nelle scale del condominio e lui andava all'entrata e aspettava fino che uno usciva per uscire a farsi un giretto per trovare qualche piccolo topo, per il ritorno si metteva davanti l'entrata del condominio e aspettava fino che arrivava qualcuno che le aprisse la porta, era conosciuto da tutti. Per questo abbiamo pensato che non avrebbe fatto una vita normale.Mia moglie per parecchio tempo non riusciva più dormire era tanto affezionata a quel micio, 
alla mattina veniva a svegliarla con molto dolcezza le accarezzava la guancia, era il segno che 
era ora di mangiare per lui.

Mia moglie non volle più nessun animale in casa quel ricordo le aveva fatto molto male. Ora ogni tanto andiamo da nostra figlia che ha due gatti un maschio e una femmina, entrambi neri perfettamente uguali. Solo che non si lasciano tanto coccolare come altri gatti!

guardate queste foto




 



Questo episodio ci ha veramente sconvolto!
Augurandovi un buon fine settimana
vi abbraccio tutti/e  fortemente.

104 commenti:

  1. Ciao Tomaso, una storia bellissima e commovente quella del tuo gatto:) purtroppo ci sono persone che si permettono di maltrattare queste innocenti creature.... mi dispiace tanto che tua moglie non abbia più voluto un micetto.. ma la posso capire...
    Bellissimi i due neri di tua figlia !!!
    e per finire... scusa se ti faccio gli auguri di Buon Compleanno solo ora ma sono poco sul web ultimamente:))) un abbraccio e mille auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Viola, un grazie che hai commentato questi ricordo del nostra gatto scomparso tragicamente.
      Ora mia moglie da un po di affetto a quei 2 gatti che ai visto nelle foto, non si lasciano coccolare.
      Grazie pure dei tuoi auguri del mio 84° compleanno.
      Buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  2. Risposte
    1. Cara Edvige, grazie di aver partecipato a questo post.
      Tomaso

      Elimina
  3. Sono episodi che sconvolgono e fanno rimanere profonde cicatrici.
    Saluti a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono episodi, caro Vincenzo e lasciano un segno indelebile, ciao con un caro saluto.
      Tomaso

      Elimina
  4. Non è giusto, ma che gente cattiva c'è, facile prendersela con un piccolo micio indifeso!!!!!!!!! Tomaso quanto capisco il dolore provato.....e la scelta di non voler più provare un dolore simile, so cosa vuol dire.....
    Non ho parole, mi hai fatto commuovere...peccato davvero sia finita così...

    Un abbraccio,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, è rimasto un segno indelebile, per me è passato tutto ma no per Danila che le facevo compagnia, ovunque andava.
      Pensa che su quel quartiere dove abitavamo, andava spesso ad un supermercato non molto l'ontano, lui la seguiva e non potendo entrare nel
      negozio e aspettava fuori fino che lei usciva, era conosciuto da tutto il quartiere.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. Caro Tomaso questo triste finale del micetto mi addolora, ci sono cani e gatti che vivono benissimo anche con solo 3 zampe, la vostra scelta x voi sarà anche stata giusta , ma io avrei optato per cercare di tenerlo con 3 zampe :-(
    scusa ma sono sincera.....
    Belli i gatti di tua figlia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi cara Fiore, ne avevamo parlato molto, prima non ci assicuravano che avesse sopportato il grosso intervento,
      l'ascella era quasi staccata dl corpo e aveva perso molto sangue, il fatto poi che avrebbe dovuto fare tante scale nel
      condominio in Svizzera, ci ha fatto decidere così. Scusami ma crediamo di aver preso la giusta decisione.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  6. Tomaso, mi spiace tantissimo!!!
    Da bambina avevo un canarino che purtroppo è morto, ho sofferto talmente tanto che mio padre non ha più voluto comprarmi nessun altro animale; pertanto vi capisco.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Audrey, è vero quando ci si affeziona, e per un tragico caso viene a mancare ti crea un vuoto incolmabile, per questo la Danila rinunciò.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  7. ma che male faceva il tuo gatto per ridurlo così.....
    mi dispiace per la scelta che avete dovuto fare, sicuramente dolorosa...
    un abbraccio e belli i gatti di tua figlia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, è stata una scelta molto difficile, anche perché non avevano garantito che sarebbero riusciti a salvarlo.
      Dunque aveva sofferto già troppo!!!
      Caio e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  8. Povero micino,c'è tanta gente che odia gli animali purtroppo.Buon fine settimana Tomaso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stella, cose incomprensibili, e credo che quelli che fanno queste cose, nemmeno loro sanno il perché lo fanno!!!
      Buon fine settimana anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  9. Ciao Tomaso, che tristezza.
    Mi dispiace molto per il gattino e per il dolore che avete provato.
    Un abbraccio.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, sono passati già oltre vent'anni, ancora oggi vedo quel micio martoriato con l'ascella strappata.
      Credimi non è facile dimenticare.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  10. Che tristezza. E' molto difficile affezionarsi ad un altro animale quando si è dato e ricevuto tanto affetto da un'altra creatura come questa.
    Un caro saluto Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carla, vedo che ci capisci perfettamente, di cosa può provocare un caso così agghiacciante.
      Ciao e grazie della gradita visita cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  11. E' triste quello che hai raccontato e molto commovente. Anch'io ho avuto un cagnolino. Quando è morto non ho più voluto affezionarmi a un altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ambra, purtroppo come ricordiamo le cose belle, ricordiamo anche le brutte, che fanno male.
      Ciao e buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  12. Caro Tomaso che tristezza questa storia mi dispiace tanto per voi e il povero micio ... però devo dirti che una mia vicina ha un gatto ormai bello grande di età con solo tre zampe .... una l'aveva persa con una zuffa con un cane forse randagio o comunque cattivo ma ha sviluppato una così grande forza un quella zampa davanti che lo si vede saltare dappertutto è quaso il doppio delle zampe posteriori ....fa solo tanta tenerezza il pensiero che possa essere accaduto ..però chissà forse anche il vostro micetto avrebbe potuto vivere così .... un abbraccio
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giusi, mi dispiace che qualcuno di voi pensi che si poteva operare ma credimi se vedevi le condizioni che era, non voglio nemmeno pensare perché vedo sempre
      l'immagine che ci guardava noi come ci supplicasse, è stato molto difficile decidere anche perché il veterinario ci aveva chiaramente che cerano pochissime probabilità
      che vivesse perché aveva perso troppo sangue in quelle due ore.
      Avremo forse sbagliato ma non ci sentivamo di vederlo ancora soffrire.
      Ormai é tutto passato e credimi solo parlarne ci fa molto male, un abbraccio forte e buona domenica.
      Tomaso

      Elimina
  13. Una storia bella, prendersi cura di un animale con dedizione è gratificante, anche se il risvolto è triste e commovente. Episodi del genere fanno capire la crudeltà e l'accanimento senza scrupoli verso gli esseri indifesi, chi è capace di fare atti di maltrattamento finirà per nuocere anche a se stesso.
    Grazie Tomaso per il tenero racconto.
    Un abbraccio e buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Seddy, tante volte ci pensiamo ma purtroppo è un ricordo amaro di averlo perso così brutalmente, detto bene, io spero che quelli che si comportano maltrattando gli animali indifesi, le venga a loro dei casi di soffrire.
      Un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  14. che brutta cosa avete preso la decisione giusta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carmine, grazie di averci capito!!!
      Buon fine settimana caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  15. Oddio che decisione! Io non sono mai riuscita a prenderla, piuttosto ho curato i miei cani fino alla fine.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Kylie, non vorrei che tu vedessi ciò che noi abbiamo visto sul nostro micio, sembrava che ci invocasse di non farlo più soffrire.
      È stata dura ma ancora oggi si farebbe quello che abbiamo fatto.
      Buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  16. Molto triste questa storia. Guardo le foto dei micetti neri e mi sembra di vedere il mio Calimero era perfettamente uguale. Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, fu una decisione molto difficile, se ci fosse stata una chiara risposta della operazione forse si aveva tentato di provare ma cerano troppo dubbi, e non volevamo che continuasse a soffrire.
      i gatti neri di mia figlia non è facile tenerli tra le
      braccia, accettano solo delle carezze.
      Ciao e buon fine settimana caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  17. Non ci sono parole civili per descrivere questa gentaglia.
    Buona domenica. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tina, purtroppo esistono e credo che cene siano molti!!!
      Buona domenica anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  18. Mio caro Tomaso sempre la brutalità sui poveri amici pelosetti comprendo la decisione difficile, commovente e mi stringo in un abbraccio virtuale al tuo micino, cucciolotto tenero ed un bacino ai miciotti tenerissimi della tua figliola, almeno date il vostro affetto a loro considerato che la moglie tua non si è sentita di avere un altro micio..
    Un abbraccio ed un sereno fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stella, grazie della tua solidarietà, credimi se anche qualcuno ha detto che forse si poteva salvare, noi solo lo abbiamo visto come erano le condizioni del nostro povero gatto, e sono del parere che lo rifarei, per non farlo soffrine ancora di più.
      Spesso andiamo dai due neri e ti dico che ora che abitiamo vicini vengono a coccolarsi sulle nostre gambe.
      Buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  19. Ne ho avuto uno anch'io di gatto completamente nero, era di razza mista persiana e randagio ... con un bel testone grande.
    Stupendo, è rimasto con noi 17 anni, poi una brutta malattia è subentrata e abbiamo preferito farlo dormire per sempre ma è sempre un dolore fortissimo.
    Un altro di angora bianco ci era scappato dopo 6 anni che era con noi, non ne volevamo più, ma Sansone il micio nero ci rubò l'anima e rimase sempre con noi, nonostante i lunghi viaggi Milano Friuli.
    Quando ci sono, diventano parte integrante della famiglia e non si può più farne a meno.
    Un abbraccio amico mio e buon fine settimana
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ara Rosetta, molto tempo è passato e credo che anche Danila abbia accettato ciò che è stato.
      Ora che abitiamo vicino la figlia andiamo molto spesso a farle visita e i due gatti incominciano a girarsi intorno alle nostre gambe cercano una carezza, questo ci fa molto bene.
      Ciao e buon fine settimana cara amica,
      Tomaso

      Elimina
  20. ·..✿✿。°
    Os animais são tão meigos, é muito fácil nos apegarmos a eles, mas infelizmente... há muita maldade nesse mundo. Coração dos outros é terra que ninguém anda.
    Se tem coragem de fazer isso com um animal, imagina com outro ser humano!

    Ótimo sábado!!!
    Bom fim de semana!
    Beijinhos.·..✿彡
    °。✿⊱。。

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Ines di essere partecipe a questo triste ricordo.
      Un abbraccio e buon fine settimana cara amica
      Tomaso

      Elimina
  21. Un episodio davvero molto triste... io amo tantissimo i gatti, ne ho uno a casa da 15 anni...
    Buon fine settimana, Tomaso
    Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ros, non saprei descrivere in parole ciò che si prova davanti a una simile situazione, vorresti fare tanto!!! ma sai che sei impotente!!!
      Se tu hai un gatto da 15 anni sicuramente mi capisci molto bene cosa abbiamo provato.
      Ciao con un abbraccio forte cara amica, augurandoti un buon fine settimana.
      Tomaso

      Elimina
  22. Davvero mi addolora sapere che avete vissuto questa brutta e triste esperienza, caro Tomaso! Comprendo che tua moglie poi sia rimasta seganata e sconvolta dall'accaduto e non abbia più voluto altri gatti, però mai dire mai...il vostro cuore è grande e amorevole e magari un giorno potreste ancora decidere di prendervi cura di un amico a quattro zampe .-)
    Un bacione, buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, vedo che ci capisci perfettamente, spesso ne parliamo, e spero che con il tempo si decida, per me inizierei subito
      ma rispetto il suo volere, era lei che viveva tutti il giorno in compagnia dei figli che andavano a scuola e nel frattempo il micio le stava sempre vicino
      giorno e notte.
      Buona domenica cara amica con un abbraccio forte e un bacione.
      Tomaso

      Elimina
  23. Povero piccolino....che cattiveria far del male ad un esserino così , prenderlo a bastonate..... Ora sul Ponte dell' Arcobaleno può correre , libero e e lontano dalle persone crudeli . Immagino come vi siate sentiti addolorati nel prendere quella decisione.....Che belli i mici di tua figlia , tutti neri !!! Ti abbraccio e ti auguro una serena domenica . Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirtilla,purtroppo la cattiveria verso questi animali indifesi e grande e mostruosa.
      Penso proprio che sia come dici tu, il ponte dell'arcobaleno ha molto posto per quelle vittime e possono scorrazzare indisturbati per sempre.
      Piano piano anche i gatti di mia figlia incominciano a conoscerci e appena ci vedo ci gironzolano intorno a noi.
      Ciao e buon inizio della settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  24. Una storia tristissima che lascia un dolore immenso, povero
    micio!
    Un caro saluto da
    Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, puoi dirlo! è stato un dolore come perdere un della famiglia, ma la scelta è stata necessaria, ed ancora oggi pensiamo che sia stato giusto così.
      Ciao e buon inizio della settimana, amica.
      Tomaso

      Elimina
  25. Grazie per averla condivisa con noi Tomaso.
    Mi spiace molto per il micio e credo sia stato un periodo veramente triste per voi.
    Che belli i gatti di tua figlia.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, mi fa piacere che siete tutti con noi su questa brutta decisione, ma bisognava vedere per capire che era necessario.
      Ora i gatti di mia figlia dato che abitiamo vicino ci vedono spesso, e incominciano a conoscerci e ad avvicinarsi sempre di più.
      Ciao e buon inizio della settimana, con un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  26. Storie come questa spezzano il cuore, caro Tomaso. Gli animali sono vulnerabili e la loro sensibilità è spesso sottovalutata. Incomprensibili ed inaccettabili le orribili azioni di certi individui.
    Un abbraccio, caro amico
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Maria Grazia, quella gente non meriterebbe per niente il perdono di queste barbarie fatte su questi indifesi animali.
      Ciao e buon inizio della settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  27. Oh, che storia triste, per voi e per il grazioso gattino, mi dispiace tanto perchè gli animali non dovrebbero essere che amati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Chiara, purtroppo della cose che per un lungo tempo ti sconvolgono la vita, possono succedere, e questa , credimi ci ha veramente sconvolti, ancora oggi che sono passato quasi 30 anni ci pensiamo.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  28. Vi capisco per l'angosciante decisione presa...

    Ti abbraccio, Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianni, forse qualcuno avrà pensato differente, ma loro non avevano visto la vera situazione.
      Certo che non è stato facile, ma bisognava farlo.
      Ciao e con un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  29. ho letto la fine della storia e mi spiace tanto e vi capisco, però i micetti di tua figlia sono proprio belli!
    ti auguro una buona settimana, a presto simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona, grazie di esserci anche tu,
      fa piacere sentire che ci avete capito, della nostra decisione, i gatti di nostra figli incominciano da accettare le nostre carezza.
      Ciao e buona settimana, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  30. La crudeltà verso gli animali mi fa sempre stare male, perché è ingiusta ... Mi dispiace davvero molto, immagino quanto male abbiate potuto starci.
    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monica, piano piano incomincia passare, quel ricordo e pensiamo che forse troveremo un cucciolo di micio per dare ancora quell'amore che abbiamo di loro, intanto andiamo dalla figlia che abita vicino a farle visita, e abbiamo notato che i de gatti neri incominciano conoscerci, e ci gironzolano intorno per una carezza.
      Ciao e un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  31. Risposte
    1. Buona settimana, anche a te caro Vincenzo.
      Tomaso

      Elimina
  32. "La musica può donare delle ali ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna" Platone
    Buon Inizio di settimana!

    ೋღ♥ღೋLuce nel cuore
    ..-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:-
    ♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥
    …-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:-
    _$$$$$___$…$
    _$$$$o$_$_$$
    _$$$$$$____$$
    __$$$$______$
    ___$$_______$$
    __$$$$______$$$…♪ ♫ ♪
    _$$$$$$___$$_$$ ..♫ ♪
    _$$$$$$$$$$___$$_$$
    _$$$$$$$$___$$$$$$$
    __$$$$$$$$$$___$$$$
    __$$$$$$$$______$$$$
    ___$$$$$$$______$$$$
    ____$$$$$$$$_____$$$
    ____$$$$$$$$$$$
    _____$$$___$$$$$$
    ______$$$______$$$
    ______$$$_______$$
    _______$$$______$$
    ________$$_____$$$
    _______$$$_____$$
    ______$$$______$$
    _____$$$_______$$
    ___$$$________$$$
    __$$$_________$$$$
    _$$$
    ..-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:- …
    ♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥
    …-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:- …-
    ೋღ♥ღೋLuce nel cuore

    “La música puede donar alas a vuestros pensamientos e iluminar vuestra alma de una luz eterna! Platón
    ¡Feliz semana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana cara Mirta, con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  33. Avere in casa uno di quei cari esseri è bellissimo ma quando succede quello che è capitato al tuo micio è veramente doloroso per coloro che si affezionano.
    Un salutone,
    aldo.

    ps. io ho avuto dal 1948 in poi tre gatte che hanno vissuto circa 15 anni ognuna. Adesso mio figlio ha due gatti maschi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Aldo, non vorrei augurare a nessuno ciò che abbiamo provato noi!!!
      Ciao caro amico e grazie della tua partecipazione a questa triste storia.
      Tomaso

      Elimina
  34. Mio caro Tommaso davvero triste quello che ci racconti...povero gatto! Capisco perchè non ne avete più preso uno..se si vuole bene ad un animale...dopo...è difficile riprovarci..la sofferenza sia per il gatto cher voi è stata troppo forte e ha lasciato il segno, si ha paura di soffrire di nuovo. Anche a me è capitato...ma grazie a mia nuora che me ne ha portato un altro dal gattile..l'ho superato. Un abbraccio a te, passa una buona giornata. Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania, purtroppo ci sono delle persone che si divertono a fare del male ai poveri gatti indifesi.
      Spero che la Danila si rassegni e che accetti di nuovo di avere un gatto in casa ci ci faccia un po di compagnia.
      Se anche sono passati tanti anni me è sempre vivo quel ricordo della perdita del micio che amavamo tanto.
      Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  35. Mi spiace che abbiate sofferto tanto per la perdita del vostro caro animaletto domestico. Spero che l'amore per queste creature dolcissime non vi abbandoni mai anche se questo comporta tanti sacrifici. A presto. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisabetta, cerco sempre di convincere la Danila che sarebbe ora di prendere in batto che ci farebbe sicuramente tanta compagnia.
      Spero che una volta dica di si!!! sono passati molti anni e lei dice che non è ancora pronta.
      Ciao e buona serata cara amica con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  36. Ciao Carissimo Tommasone Immortale Amico del Mio Eterno Cuore :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Raffaele, la sai che questo tuo commento mi ha veramente fatto piacere, quando penso quanto cose assieme abbiamo passato!!!
      Tu sei veramente un amico dal cuore immortale!
      Non è facile dimenticarti, un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  37. Una storia davvero triste, per lui e per voi della famiglia.
    Ha fato bene tua moglie a non volere più gattini, forse avrei agito cosi anche io. Tommaso, grazie per le tue visite ma è un periodo di tempo che sto un po' in ritiro dal blog. Ma ritornerò! Con affetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy, intanto ti ringrazio che nonostante che non sei tanto nel blog, hai trovato del tempo!
      Di questo ne sono veramente felice.
      La storia di quel micio a veramente fatto molto male a mia moglie, nonostante che sia passato tanto tempo,
      non vuole più affezionarsi ad altri gatti.
      io spero che con il tempo si decida, ma sarà difficile.
      Ciao e con un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  38. Un abbraccio e buon giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata anche a te, un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  39. Caro Tomaso mi sono commossa e comprendo tua moglie..anch'io dopo Gaia non mi sento di prendere altri animali...
    Il vostro micetto ora è sul Ponte Arcobaleno..povero piccino!!!
    Un abbraccio stretto stretto
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna, sento che ci capisci perfettamente, per me lo avremmo preso ancora un gatto ma io non avevo quel contatto che mia moglie aveva con quel micio,
      lei lo aveva fatto sopravvivere, ed era molto affezionata.
      Per questo io rispetto ciò che desidera.
      Ciao e buona giornata cara amica, un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  40. La storia del micio è bellissima ma purtroppo con un triste finale...
    Carissimo Tomaso anche se in ritardo ti lascio un abbraccio pieno di auguri per i tuoi splendidi 84 anni!
    Buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beatris, per me è già passato tutto, ma mia moglie non lo può dimenticare, spero che un giorno m i dica che vuole ancora un caro micio!!!
      Grazie dei tuoi graditi auguri, cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  41. Ciao Tomaso, arrivo ben ultimo su questi post fatti per la difesa degli animali, che sai bene, io condivido. Mi dispiace per il vostro micetto (bellissimo il filmato), anche se, te lo garantisco, un gatto od un cane, vivono tranquillamente con tre zampe. Siamo noi che se ne perdiamo una siamo fregati (lol). I gatti di tua figlia mi ricordano una delle nostre (Diba), morta anni fa a 17 anni che ha tranquillamente convissuto con i successivi nostri cani. Come sai oggi abbiamo quattro gatti, nati in casa, e penso che non accetterebbero volentieri di condividere i pochi metri quadrati a disposizione di ciascuno con un cane.
    Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Elio, non preoccuparti, primo o ultimo il piacere è sempre!!! lo so che sei sempre molto occupato, e questo mi fa molto piacere, per noi essere attivi sempre il tempo passa molto meglio.
      Per conto dei gatti di mia figlia diventano piano piano sempre più affettuosi.
      Buona serata cara amico.
      Tomaso

      Elimina
  42. Un bel omaggio al tuo micetto. Ciao Tomaso un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca ti ringrazio che pure tu ci sia stata in questo ricordo dl nostro micio.
      Buona serata con un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  43. Carissimo Tomaso, che tristezza leggere di fatti così brutti che sconvolgono veramente la vita. E' sempre un dolore grandissimo perdere i propri pelosetti ma farlo a causa della cattiveria altrui è terribile. Capisco benissimo tua moglie, diventano di famiglia e le loro abitudini entrano a far parte della nostra vita, così diventa difficile non condividere più con loro la nostra quotidianità. Fino a ora io sono riuscita a ricominciare, forse perchè avendone più di uno mi dispiaceva restasse solo, ma per ognuno dei miei mici che è volato sul ponte dell'arcobaleno un pezzettino del mio cuore è andato con lui.
    Bellissimi i mici di tua figlia.....assomigliano al mio Nerello!!!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, mi fa piacere che tu capisca mia moglie, non vuol decidere anora dopo molti anni ad avere un altro gatto, il micio di prima le faceva compagnia giorno e notte ed era così affezionato a lei da non credere.
      io rispetto le sue idee intanto quasi ogni giorno andiamo da nostra figlia, lei è al lavoro e noi diamo n saluto hai due gatti neri,
      incominciano a conoscerci adesso che ci vedono spesso.
      Buona giornata con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  44. rimango davvero allibita e senza parole davanti a certi atti di crudeltà!!! e capisco lo stato d'animo di tua moglie e il suo timore di prendere un nuovo gatto anche a distanza di anni :(
    proprio oggi arriva a casa la mia micetta, è stata abbandonata da qualche disgraziato vicino ad un cassonetto della spazzatura. è spaventata da morire povera piccola, sempre sul chi va là ad ogni minimo rumore. spero si tranquillizzi presto
    un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Federica, è da non credere!!!
      Molte volte mi domando che cosa di male fanno!
      Sono animali indifese che sonno dare solo tanto affetto alle persone.
      Brava cara amica che ai raccolto quella micetta, e ne sono sicuro che per il momento ti guarderà un po strano, ma poi ti darà tanto e tanto amore.
      Un abbraccio forte forte e spero che mia moglie un giorno deciderà di avere ancora un micio.
      Tomaso

      Elimina
  45. Grazie per gli auguri da parte del maritino e mio naturalmente....a presto, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grazie a te della tua sempre presenza.
      Una buona notte sempre con serenità a te e maritino.
      Tomaso

      Elimina
  46. Da perfetta "gattara" quale sono non posso che rabbrividire . Capisco perfettamente quello che intendi. I due gatti neri delle foto sono i gemelli del mio adoratissimo Romeo. Ciao Tomaso. Grazie per la visita da me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sandra, fa piacere senti che capisci la nostra situazione, forse per me accetterei subito un gatto in casa ma mia moglie non è ancora di questo parere che io rispetto.
      Parlando dei due gatti neri di mia figlia ora che andiamo più spesso da lei perché abitiamo vicino ci notano subito e ci dimostrano il piacere di lasciarsi accarezzare.
      Ciao e buona giornata cara amica, io pure ringrazio te dei tuoi commenti.
      Tomaso

      Elimina
  47. Un gatto nero mi è stato amico per anni. Mi seguiva dappertutto in caserma e si metteva al mio fianco persino all'alzabandiera. Bellissimo gatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, non si dimentica facilmente un gatto che ha vissuto con te, sanno dare molto a noi così detti umani, senza chiedere sono una carezza.
      Ciao e buon pomeriggio caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  48. Passo per augurarti un sereno week end, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana anche a te cara Laura.
      Ciao con un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  49. Carini gli amici pelosi...è vero loro sono davvero teneri! Grazie per gli auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisa, ripeto anche qui! tanti auguri del vostro anniversario!!! seguite me che farete tanta strada.
      Grazie della tua gradita visita cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  50. Carissimo Tomaso, è una pugnalata al cuore sapere che esiste gente talmente arida che può bastonare in modo barbaro una creatura così dolce che da fiducia e affetto.
    Abbraccio te e tua moglie e vi auguro un sereno fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sciarada, purtroppo esistono quelle persone senza cuore che non hanno rispetto di niente, è una meschinità sfogare la loro rabbia su un animale indifeso come un gatto che non chiede che una carezza, e da molto affetto a che le sta vicino..
      Un abbraccio forte anche a te cara amica
      Tomaso

      Elimina
  51. Ciao Tomaso, grazie della visita è un piacere, sei sempre molto gentile.
    Un sereno week end!
    A presto, un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Seddy, anche per me è sempre un piacere avere una tua gradita visita.
      Buon fine settimana, con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  52. Ciao Tomaso
    che storia triste.
    :-(
    Buon fine settimana e belli i mici neri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robby, certe storie fanno male solo nel raccontarle, è incredibile che possono esserci delle persone così crudeli di prendersele con un gatto indifeso.
      Ciao e ti auguro una buona domenica, ora che la bella vacanza in montagna è passata, tutto ricomincia., un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.