calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

venerdì 22 novembre 2013

RIECCO L'AMICO ILLARIO NUOVAMENTE

 Con l'arrivo della prima neve, voglio
farvi vedere le storielle dell'amico Illario

 come noterete il panorama è cambiato


STORIELLE E BARZELLETTE 2°


10. Nel medio Evo sta per essere eseguita l’esecuzione di un condannato. Tutto è pronto. Il recluso ha già salito le scale del palco quando arriva un messo a cavallo gridando: «Alt! Alt! E’ arrivata ora la grazia! Liberate il prigioniero!». Detto e fatto, l’uomo viene rilasciato. Appena liberato scende le scale dal soppalco e, mentre sta cercando di andare per i fatti suoi, arriva un nuovo cavaliere con un editto in mano e che urla: «Avete sbagliato! La grazia è per il secondo carcerato!». L’uomo, seccato, manifesta cosi il suo disappunto: «E adesso? Devo … rifare le scale?».

11. Il Sindaco, su parere della commissione edilizia, convoca un cittadino. Questi aveva presentato un progetto per la costruzione di una casa ad uso propria abitazione.
Il Sindaco esordisce: «Ecco …, noi vorremmo sapere come lei voglia dare a tutte le stanze una forma rotonda. Vede, secondo me e la commissione, ciò arrecherebbe tanto disagio nella distribuzione dei mobili, oltre ad un enorme spreco di spazio».
«Vede, signor Sindaco …», risponde l’interpellato, «ho preso questa decisione per ovviare alla richiesta di mia suocera: ella pretendeva che nella nuova casa, doveva esserci sempre un angolo per lei!».

12. Un paziente va dal medico con gli esami richiesti. Dopo aver valutato attentamente le analisi egli fa la sua diagnosi. Il malato ascolta un po’ perplesso il responso, poi obbietta: «Vede, dottore, lei è il terzo sanitario che mi propina una versione diversa sul mio stato di salute!».
Il medico tranquillizza il suo interlocutore: «Quando faremo l’autopsia, allora vedremo chi di noi tre avrà ragione!».

13. Un cliente entra in un ristorante ed ordina un piatto di minestra. Al momento d’essere servito nota che il cameriere tiene il pollice immerso nella fondina. E’ molto contrariato per tale atteggiamento, ma decide di soprassedere. Ma, non tace la seconda volta quando vede di nuovo il pollice dentro la porzione il purè di patate della seconda portata. Quasi furente chiede: «E’ mai possibile che per ben due volte lei intinga le dita nel mio cibo?». «Sa …», risponde l’interpellato, il dottore mi ha prescritto di tenere in caldo-umido il dito, essendo affetto da foruncolosi!».
L’avventore, ormai fuori di sé, gli grida: «Lo sa dove deve mettere il suo dito? Su quel posto!!!! Ha capito?».
Ed il cameriere: «Questo lo faccio quando sono in cucina, dove non mi vede nessuno, ma qui … non posso!».

14. Un tale esce miracolosamente illeso da un incidente stradale. Qualche giorno dopo viene coinvolto in un incendio della propria casa ed anche questa volta ne esce incolume tanto da chiedersi continuamente da dove arrivi tanta fortuna. Mentre meditando attraversa la strada, ecco sfrecciare una moto che lo sfiora di pochi centimetri, evitando di investirlo. Allora, quasi inveendo, sbotta:« Ma chi è questo qualcuno che protegge continuamente la mia vita?». Una vocina, quasi impercettibile, gli risponde: «Sono il tuo angelo custode». «Ah, sì? E quando mi sono sposato dov’eri? In ferie?».


15. In una casa di malati di mente sono scappate le “cocorite” dalla voliera.
Si aspetta l’imbrunire per cercare di recuperarle dal momento che erano tutte appollaiate sull’unico albero al centro del grande cortile. Il direttore fa salire su una scala uno dei malati in via di guarigione dandogli le direttive del caso. L’incaricato riesce ad agguantarne prima una gialla, poi una rossa. Il superiore, allora, gliene indica una dietro le spalle color verde. Ma lui, imperturbabile, risponde: «Ma, direttore, non vede che è ancora … cruda?».

16. Il dirigente di una casa di malati di mente, nota che, tra gli ospiti, c’è un certo interesse nel leggere un libro. Chiede ad un pensionato se la trama è bella. «Bellissima!», si sente rispondere. Gli domanda allora se può prestaglielo e l’altro: «Sicuramente! Però deve attendere ancora quindici giorni prima che arrivi il suo turno!». Finalmente riesce a mettere le mani sul tanto desiderato romanzo. Uno sguardo e … «Evviva! Evviva! Sono trenta giorni che cerco questo … elenco telefonico!».

17. Da una clinica psichiatrica sfugge al controllo un ricoverato. Questi, scambiando la lunga antenna della bandiera per il palo della cuccagna, sale fino in cima, poi incrocia le gambe come fanno i giocolieri del circo e lì rimane per ore.
Preoccupati di tale atteggiamento i medici ed il personale sanitario provano tutti gli argomenti per indurre il paziente a scendere, ma invano. Viene pure chiamato, come ultimo tentativo, il cappellano dell’ospedale il quale dapprima recita una preghiera, poi traccia un ampio segno di croce. In un lampo l’uomo scende.
Gli astanti si avvicinano, lieti che l’avventura sia finita nel migliore dei modi e chiedono al paziente come si sia persuaso a terminare questa bravata.
«Se sapeste quanta paura ho avuto quando quell’uomo vestito di nero mi ha fatto quel segno! O vieni giù, o ti taglio il palo …!».

18. Le tre persone della SS. Trinità ovvero Padre, Figliolo e Spirito Santo cercano un posto per andare in ferie. Il Padre esprime il desiderio di ritornare nel giardino dell’Eden, da dove è iniziata la storia dell’umanità. Il Figlio manifesta invece la sua intenzione di tornare in Palestina, dove è nato ed ha vissuto tutta la vita. Lo Spirito Santo, invece, suggerisce di andare in un posto nuovo, mai visitato. Ci pensa su e …: «Il Vaticano! Lì, sono sicuro di non aver mai messo piede!».

19. Correva l’anno 1946. Imperversava la campagna elettorale sul referendum: monarchia o repubblica? Un tale stava scrivendo a caratteri cubitali su un muro: “VIVA LA MON…..”. Si avvicina un carabiniere e gli posa una mano sulla spalla. Sorridendogli gli chiede: «Monarchico … vero?». Era nota a tutti la fedeltà dell’Arma al re. L’uomo si gira, guarda l’agente e con piglio sicuro e fiero risponde: «No, no….Veneto!».

20. Due coniugi, innamoratissimi, festeggiano il loro venticinquesimo anniversario di matrimonio. Lo sposino (si fa per dire) chiede alla moglie se in tutti quegli anni lei non abbia mai avuto qualche tentennamento verso altri uomini. Lei, un po’ contrita, risponde: «Sai … ti ricordi quella volta che avevi chiesto un prestito in banca e mai ti veniva concesso? Beh, dopo una mia visita al direttore, il mutuo ti venne accordato, vero? Ed il marito: «Certo che mi ricordo! Ancor oggi non so come ringraziarti di questa tua azione nei miei riguardi! Solo una donna innamorata ha potuto sacrificarsi a tal punto per il marito!». «Veramente …», prosegue lei, «anche quella volta che era in bilico la fornitura di arredamento per quel grande albergo nel Kuwait! Se non ti fosse stata assegnata, la nostra fabbrica rischiava il fallimento. Io mi recai dal progettista e dopo quella visita le cose si sistemarono, ricordi?». «Eccome se mi ricordo! Te ne sono veramente riconoscente! Dove si trova una donna che per ben due volte, per amore del proprio marito, si presta a simili ricatti?. Ti voglio doppiamente bene!».
E la moglie, incoraggiata dai lusinghieri apprezzamenti: «Ecco … però … dovrei confessarti ancora che … quella volta che ti eri messo in politica … e ti mancavano trecento voti … per diventare sindaco …».

Spero che vi siate divertiti cari amici e amiche
Un abbraccio forte e sentito con sincero 
affetto dal vostro amico di sempre.


90 commenti:

  1. ciao
    è arrivata la neve.......bello il nuovo panorama. Mi sembra che sia arrivata presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robby, il nuovo panorama non assomiglia per niente a quello del vecchio appartamento.
      Io però qui mi trovo molto meglio essendo in mezzo a altro condomini.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.


      Tomaso

      Elimina
  2. Che bel panorama Tom...anche qui a Torino ha leggermente imbiancato. Appena appena però

    ahahah divertente la 19...le altre torno a leggerle!

    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, qui da noi è normale che in novembre arrivino le prime nevicata!!!
      Fa piacere sentire che ti sei fatto la prima risata, sai Illario è forte.
      Buon fine settimana, amico.
      Tomaso

      Elimina
  3. Vento, pioggia e neve, un'ondata di freddo sta attraversando tutto il nostro bel paese...
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo, cara Beatris è arrivato anche qui, questa notte neve e vento, ora si sembra calmato il vento e ha smesso di nevicare.
      Ciao e buon fine settimana cara amica, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  4. La neveee, che bello vedere le orchidee alla finestra ed il prato innevato!
    Simpaticissime queste storielle, naturalmente da Veneta mi sono divertita con la n° 19, anche la n° 11 e l'ultima mi sono piaciute moltissimo!!!!
    Un caro saluto da Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry con le foto della neve si notano poco le orchidee, 2 sono in piena fioritura e altre 3 sono li quasi pronte per fiorire, tutte da noi qui fatte fiorire.
      Per conto delle storielle sono molto divertenti tutte!!! ne ho ancora 10 da pubblicare, a suo tempo lo farò.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. La neve è bella quando cade, e non dovrebbe cadere sulle strade. Belle simpatiche le tue storielle. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando, questa si che sarebbe una bella cosa!!! La neve dovrebbe cadere dove veramente serve:)
      Parlando delle storielle dell'amico Illario sono belle e fanno sorridere anche quando è difficile farlo!
      Tomaso

      Elimina
  6. Ciao Tomaso!
    Anche qui in Veneto è arrivato il freddo... e sulle nostre montagne si vede la prima neve!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Monique, è la sua stagione, e dobbiamo accettare, solo così sarà meno fastidiosa.
      Qui se anche non siamo in montagna la neve arriva sempre molto presto.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  7. Anch'io mi sono risvegliato con la neve.
    Ti auguro un sereno week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Cavaliere, è arrivata la sua stagione, e dobbiamo accettarla con serenità.
      Buon fine settimana anche a te, amico.
      Tomaso

      Elimina
  8. Un pò ilarità in questo periodo non guasta! Ciao Tomaso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto bene caro Alberto, un sorriso per confondere le preoccupazioni. Ciao.
      Tomaso

      Elimina
  9. E finalmente è arrivata la neve! Sotto con gli scii e le ciaspole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto9 bene caro Alberto, solo che viene anche dove non è tanto gradita:)
      Buon fine settimana amico.
      Tomaso

      Elimina
  10. ciao Tomaso, bello il panorama con la neve, ma io preferirei che non nevicasse, altrimenti si complica tutto.)
    Complimenti ancora ad Ilario, fortissime le barzellette molto divertenti, grazie per la bella carrellata, ciao buon week end a presto rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosa, il nuovo panorama è nuovo per la neve e non assomiglia per niente all'altro appartamento.
      Ma da un clima più sereno trovandoci circondati da altri condomini.
      Parlando delle storielle di Illario sono sempre belle queste 10 nuove, ne ho ancora altre 10 che le pubblicherò più avanti.
      Ciao e buon fine settimana anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  11. Ciao Tomaso. Grazie per avermi messo di buon'umore, ogni tanto ci vuole pure una risatina. Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rita, con tutto quello che succede! è anche giusto distrarsi un po con un sorriso.
      L'amico Illario è molto bravo.
      Tomaso

      Elimina
  12. qui ancora niente neve,Tomaso.
    Spero che tardi ad arrivare!
    Belle le barzellette!
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lucia, se proprio non è necessaria, è meglio che non venga la neve, qui già i primi disagi.
      Mi fa piacere che le barzellette ti piacciono, ne ho di riserbo ancora.
      Ciao e buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  13. Sempre un piacere assaporare i tuoi brillanti posts, Tomaso...
    Sereno week end
    Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosemary, per me è un piacere avere le tue visite. Ciao e buona serata, amica.
      Tomaso

      Elimina
  14. Una simpatica risatina... è proprio quello che ci vuole in questo momento per me... Grazie!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Raffaella, purtroppo sono momenti difficili per tutti!!! Un sorriso aiuta sempre, a tirare avanti. Ciao e buona serata, amica.
      Tomaso

      Elimina
  15. Ahahahaha !Grande Illario, queste me le segno. Come sai le barzellette si dimenticano, ma se me le segno le posso ripescare e far ridere qualcun altro.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristiana, fai bene così sei sicura che non le4 dimenticherai!!!
      Ora con queste sempre nuove novità che preoccupano tutti, un po di buon'umore
      fa sicuramente bene.
      Ciao e buon fine settimana con un sorriso cqara amica
      Tomaso

      Elimina
  16. Che bello..,.avete la neve!
    Un grosso abbraccio caro Tomaso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, la neve di subito la sensazione che Natale è vicino.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  17. Una bella risata ci fa sempre bene....sono proprio divertenti!
    Anche qui a Torino stamattina ha nevicato un po' anche se non si è fermata.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adriana, con i tempi che corrono, un po di umorismo ci vuole veramente.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  18. Oh no Tomaso, la neve NOOO!! Sono nata sotto la neve (quella famosa del '56) e non la sopporto. Va bene a Natale in alta montagna, ma non in città.
    Un caro saluto e un augurio di buon fine settimana. Ciao. Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marilena, sono con te! La neve purtroppo da molto fastidio, oltre anche ha essere costosa per il comune che deve pulire le strade. Sarebbe bello che venisse dove è tanto desiderata...
      Buon fine settimana anche a te, amica.
      Tomaso

      Elimina
  19. Esilaranti davvero, Tomaso.

    Un sorriso mi ci andava.

    Bacione caldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna, ne abbiamo molto bisogno di rallegrare un po il nostro malumore che ci circonda... Un bacione caldo anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  20. finalmente un po' di allegria :-) buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carmine, dobbiamo ringraziare il nostro caro amico, Illario se continuiamo ha sorridere!!! Se non ci fosse lui, il nostro pianto sarebbe continuo:)
      Buon fine settimana anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  21. Da te, Tomaso, farà anche più freddo che a Milano! Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ambra, difatti è così! Ma siamo abituati e si fa l'abitudine...
      Buona domenica anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  22. Troppo forti, ogni tanto bisogna ridere un po'.......che bella neve Tomaso, io l'adoro..... e come si mantiene bene l'orchidea, fa' i complimenti a Danila (ricordo giusto il nome?)

    Un bacione e una buona domenica
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura,l bisogna tenersi sempre con il buon'umore e questo è il modo migliore!!!
      Le storielle dell'amico Illario è quello che ci vuole,.
      Per conto delle orchidee ci sono 2 che stanno fiorendo e altre che germogliano,
      non so cosa le faccia la mia dolce metà so solo che rinascono da sotto le foglie e formano i gambi nuovi
      che alla fine si allungano dai 30-40 centimetri per poi fiorire.
      Un a bacione anche a te! E buona domenica.
      Tomaso

      Elimina
  23. Me li devo rileggere piano piano troppe in una volta e poi in compagnia per ridere in due. Buona fine settimana grazie. Qui da noi freddo e boraaaaa ma al momento niente neve. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, parlando del freddo, pure qui e pungente, e quella poca neve che è venuta rimane.
      Parlando delle storielle sono veramente bellissime! Fai bene ad aspettare a leggerle con calma, e per gustarle meglio è sicuramente belle avere compagnia. Ciao e buona domenica con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  24. Ciao Tomaso,sempre gradito il buon'umore che ci trasmetti con i tuoi post.
    Buon fine settimana
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rakel, è il. miglior modo di conservare il buon'umore... Le preoccupazioni sono molte e dobbiamo in qualche modo distrarci.
      Ciao e buona domenica cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  25. che bello il paesaggio tutto imbiancato.Qua per ora solo tanta acqua.
    Buona serata di sabato e un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Pinuccia, quella poca neve che è venuta è rimasta, per ché il grande freddo la conserva,
      i marciapiedi sono puliti e anche le strade, ma la campagna è bianca.
      Ti auguro una buona domenica con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  26. Buon fine settimana e grazie dei commenti nei miei blog!Un forte abbraccio.
    OLGA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Olga buona domenica, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  27. Che bella la neve!! Quà al momento tanta pioggia!
    Grazie per avermi fatto ridere ancora una volta... ci si scorda che ridere fa bene ma per fortuna ci sei tu..ahahah!!!
    Un bacione caro Tomaso
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna, anche qui oggi il tempo è piovoso e la poca neve che cera si sta sciogliendo.
      Parlando delle storielle del caro Illario fanno veramente ridere, e in questi momenti ne abbiamo bisogno,
      pensando a tutto il male che ce in giro ci vuole un buonumore per distrarci un po.
      Ciao e buona domenica cara amica, Un abbraccio con un bacione.

      Tomaso

      Elimina
  28. Quanto è bello il panorama da casa tua! e le orchidee che meraviglia!
    Ti auguro una serena Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giglio, fa piacere sentire che hai notato l'orchidea le ho dovuto spostare per andare meglio fare la foto.
      Credo che presto farò un post per far vedere le nostre orchidee che sono molto attive un paio in piena fioritura altre che iniziano a germogliare altre ancore che aprono il primo fiore, sono tutte belle.
      Ciao e buona domenica anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  29. Caro Tomaso..anche qui il panorama è cambiato!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Iolanda, ci stiamo avvicinando al Santo Natale, e la neve è il suo contorno!!!
      Ciao e buona domenica pomeriggio.
      Tomaso

      Elimina
  30. Risposte
    1. Grazie della gradita visita, cara Linda.
      Tomaso

      Elimina
  31. Mi serviva una bella risata per iniziare questa nuova settimana. Grazie per queste pillole di buonumore Tomaso, un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Federica, queste storielle hanno il potere di far cambiare l'umore per un momento! Cosi si dimenticano i problemi quotidiani che ci affliggono.
      Ciao e buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  32. E con una sonora risata si inizia bene la settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sandra, con tante preoccupazione, ci vuole una sonora risata!!!
      Così si inizia la settimana bene!!!
      Tomaso

      Elimina
  33. Risposte
    1. Buon pomeriggio anche a te cara Lucia, sempre con un sorriso.
      Tomaso

      Elimina
  34. Ciao Tomaso, le tue orchidee sono sempre bellissime, come è bellissimo il bianco panorama......da noi sole ma tanto freddo!!!
    Ci volevano le simpatiche storielle del tuo amico Illario per cominciare bene la settimana!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, si vedono appena quelle bianche. Parlando del panorama ha proprio durato poco, se ne già andata.
      Se parliamo delle belle storielle dell'amico
      Illario, resteranno sempre per darci sempre il buon'umore e il sorriso.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  35. piacevolissima la passeggiata su questo post, grazie a te e al tuo amico Ilario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Francesco, mi fa piacere sentire che anche a te piacciono le storielle dell'amico Illario. Buona serata, caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  36. ╔═╦╦══╦══╗
    ║╔╬╣╔╗║╔╗║-()"",,"()
    ║╚╣║╔╗║╚╝║=(◑␣◑)=
    ╚═╩╩╝╚╩══╝c(,('')('') Arriva il freddo!!
    ……/\…………………*………*………*….*…….*…..
    …../..\……./\………….*…………*…..*………*…….
    …./….\…../..\……*………….*………*……..*…….*.
    …/_…_\…/….\…….*….*………*……….*…….*….
    …./…..\../_…_\…*…………..*………….*……*……
    …/…….\./…….\….*…….*………*……..*.*…….*.
    ../_……_\………\ ……*…….*………*……..*…….*
    …/……..\………_\…*………*…….*………*……..*.
    ../……….\………\………*…….*………*……..*…..
    ./…………\…….._\..*….*…__██__…..*……*…..
    /________\………\…..*…….( • • )…..*…….*…..
    ……|…|_________\.*……..─(░•░)─….*…….*…
    ……|…|….|…|.*………..*…..(░ • ░)……**…….*
    =================================

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirta grazie delle visita!!!
      Per il freddo stiamo molto attenti di coprirci sempre bene, Un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  37. Ciao Tomaso, un sorriso fa sempre bene al cuore, bellissime le immagini, io adoro la neve! Un abbraccio a te e a Illario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sciarada,prima di tutto il sorriso aiuta la salute e poi porta il buon'umore che fa superare molti ostacoli...
      La neve è sempre bella da ammirare quando si è giovani ora per noi anziani è una preoccupazione quando ci muoviamo:) ma così è la vita!!!
      Un abbraccio anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  38. Molto simpatiche le barzellette! Anche qui in Piemonte abbiamo visto un pochino di neve. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giada, è la sua stagione e bisogna accettarla, e stare attenti di non scivolare.
      In montagna l'adorano ed è giusto per colora che amano sciare.
      D`Fa piacere che anche a te le barzellette ti hanno portato un sorriso.
      Ciao e buon pomeriggio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  39. Carissimi amici,Illario vi saluta, lieto di avervi fatto sorridere ancora una volta. Tomaso a sua discrezione pubblicherà le restanti dieci storielle. In attesa vi auguro buona salute, nel calduccio delle nostre case. Illario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Illario, rispondo io per tutti, come hai notato le tue belle storielle sono state bene accolte da tutti i miei visitatori e di questo io sono contento e ringrazio te che sei veramente bravo!!!
      Le prossime le pubblicherò fra qualche giorno, e ti invito a scriverne ancora perché tutti le aspettano...
      Ciao e buona serata caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  40. Buon pomeriggio caro zio!!

    Baciotti by Pixia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona serata cara nipote Pixia, e grazie della gradita visita
      Zio Tomaso

      Elimina
  41. Ho riso da matti con mio marito ahahahahah. Bravoooo!!!
    Non sai quanto mi fa piacere conoscerti e vedere che una persona diversamente giovane ;) sia così in gamba, simpatico e amante della tecnologia!!! Sei un esempio per tutti quelli come me sulla sessantina, che possono guardare con ottimismo al tempo che passa senza paura. Sei incredibile Tomaso e mi congratulo con tua moglie che ha un uomo così speciale accanto. Ti abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Saray, mi fa molto piacere che queste storielle del caro amico Illario ti ha fatto sorridere tanto! È quello che ci vuole in questo momento difficile per tutti gli italiani.
      Parlando di me, mi pare chi i tuoi complimenti sono troppo grandi!!! io sono un vecchietto che cerca di rimanere giovane nel cuore e che piace la vita!!!
      non dimentichiamoci mai che la vita è bella, con tutti i suoi problemi...
      Ho notato che pure mia moglie si sente sempre allegra vedendo che in casa abbiamo sempre delle buoni motivi di sorridere, così si copre quando ci sono dei piccoli problemi.
      Ciao e buona notte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
    2. Siete una bella coppia che si ama e vive con ottimismo. Lo auguriamo a tutti una vita così, che dici? Ti ringrazio per i gentili commenti che lasci sul mio blog. Bacioni ^_^

      Elimina
    3. Grazie dei tuoi gradito complimenti!!!
      facendo così ci rendiamo la vita sempre con armonia, e ce la godiamo...
      Ciao con un bacione cara Saray.
      Tomaso

      Elimina
  42. Già la neve! Lo sai che due delle mie orchidee stanno facendo i boccioli? Sono così contenta!
    grazie x le barzellette: strappano un sorriso in certe giornate buie. Buona notte ( io sono al lavoro). Ros

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ros, sono veramente contento di sentire che anche le tue due orchidee
      stanno germogliando, e si vede i boccioli!.
      Grazie a te della visita, e sono contento che le barzellette ti hanno strappato un sorriso.
      Buona settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  43. Caspita, la neve!!! Bellissime le tue barzellette, mi piace venirti a trovare, riesci sempre a farmi ridere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Serena, la prima neve è sempre suggestiva, le barzellette fanno il contorno di una sana risata, ciao.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.