calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

martedì 19 novembre 2013

LA SARDEGNA DEVASTATA, AIUTIAMO CON CIÒ CHE POSSIAMO FARE

Non so dove incominciare, mi sento male,
al solo pensiero di quanto sta succedendo
nella nostra cara Sardegna, quando penso
alle tante vittime e a quanti stanno soffrendo,
io posso pregare perché questa tragedia
presto finisca.

Un abbraccio a tutti/e specialmente a tanti
amici e amiche blogger che sono colpite
da questa tragedia.

62 commenti:

  1. Un abbraccio di solidarietà a tutto il popolo sardo.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Cavaliere, ecco il punto debole di molti di noi!!! possiamo molto pregare per una vera solidarietà e aiutando quel po che possiamo fare. Un abbraccio forte amico.
      Tomaso

      Elimina
  2. Purtroppo ho vissuto ben due volte il dramma dell'alluvione, sfollata per anni a causa della casa inagibile...e sempre un'alluvione mi ha portato via mio padre...non posso che essere solidale con il popolo sardo, e non dimentichiamo mai che potrebbe accadere anche a noi, quindi aiutiamoli come possiamo...
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Dony, come ho detto al Cavaliere quella goccia che noi mettiamo diventerà un oceano nel cuore delle vittime...
      Ti auguro cara amica tanta pace e serenità, è sicuramente quello che il tuo caro papà dell'alto che ti sta guardando lo vorrebbe. UN abbraccio sincero.
      Tomaso

      Elimina
  3. Ciao caro fratello condivido con te questo post di solidarietà per il popolo della Sardegna vittima dell'ennesima tragedia del tempo che ormai non siamo più in grado di controllare.
    un forte abbraccio e una preghiera per tutte vittime di questa tragedia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tiziano, sono tragedie che colpiscono ovunque, sempre dove meno ci si aspetta.
      La Sardegna una perla del Mediterraneo è stata colpita in un modo spaventoso, non ci resta che pregare per quelle tante vittime che hanno perso la vita, e cercare con quel po che si può aiutare le vittime senza casa. Ciao e buona serata.
      Tomaso

      Elimina
  4. Grazie caro Tomaso per aver messo questo post per le persone vittime dell'alluvione in Sardegna....
    Un abbraccio e un pensiero per tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Ale, di esserci su questo post di solidarietà con la nostra cara Sardegna. Buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  5. Risposte
    1. Si cara Sofia, una tragedia che questa volta a colpito la perla del Mediterraneo.
      Preghiamo insieme per le vittime.
      Tomaso

      Elimina
  6. Sono veramente addolorata, mi unisco anch'io con preghiere e pensieri e speriamo anche ci sia una concreta solidarietà.
    Un abbraccio a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, ti ringrazio della tua presenza in questo tragico evento che ha colpito la nostra cara Sardegna.
      Ci sentiamo tutti solidali con il popolo sardo che è stato colpito da questa immane tragedia.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  7. Risponderemo con solidarietà alle iniziative che partiranno senz'altro. Sono molto addolorata per questa tragedia abbattutasi sulla gente sarda.
    Un abbraccio a tutti
    Nou

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nou, cerchiamo di pregare per le povere vittime, e cercare di dare aiuto ha quelli che hanno perso tutto.
      La catena della solidarietà sicuramente arriverà a dare l'aiuto a chi ne ha molto bisogno.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  8. Terribile, caro Tomaso.

    Le calamità naturali sono sempre più frequenti, non ci resta che pregare...

    Ti abbraccio, caro amico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto bene cara Gianna, è molto terribile ciò che è successo, la natura non è più controllabile, per ora non ci resta che pregare per quelle povere vittime.
      E sperare che gli aiuti arrivino il più presto possibile. Un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  9. un abbraccio immenso ai miei conterranei!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Betty, fa male al cuore sentire queste tragedie, speriamo che gli aiuti possano alleviare un po questi grandi disagi.
      Preghiamo per quelle povere vittime che hanno perso la vita.
      Tomaso

      Elimina
  10. Un'altra tragedia immane a cui poco si può fare, qualche aiuto (peraltro difficile per il fatto di essere un'isola), ma cosa si può fare per consolare e rincuorare quella povera gente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adriana, possiamo solo pregare che finisca questo disastroso mal tempo e che, la catena della solidarietà possa arrivare ad alleviare un po questi grandi disagi. Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  11. E' proprio una cosa terribile...morti, feriti, gente che ha perso tanto.
    Speriamo che si trovino subito i fondi necessari per i primi soccorsi e che il cattivo tempo dia un pò di tregua.
    Buonanotte, caro Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, sta creandosi una situazione disastrosa, possiamo intanto pregare per coloro che anno perso la vita, e sperare chi gli aiuti arrivino il più presto possibile per aiutare i migliaia di senza tetto. Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  12. Mi unisco a te caro Tomaso e spero che lo stato italiano intervenga, purtroppo è l'ennesima tragedia che deve sopportare il nostro bel paese e troppo spesso lo stato fa affidamento SOLO sulla solidarietà della povera gente... Scusa la polemica Tomaso ma non ne posso più di questi politici che non fanno altro che sproloquiare... Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Alessandra, grazie di esserci anche in questo frangente di tragedia, la nostra cara Sardegna è stata colpita
      da questa immane tragedia, ti capisco su quanto affermi dei nostri politici... Basterebbero che loro mettessero
      le mani al loro portafoglio farebbero presto a rimediare l'aiuto necessario che tutti i sardi aspettano...
      Purtroppo è solo un sogno e gli aiuti vengono sempre dalla povera gente...
      Ciao cara amica e ti auguro una buona notte.
      Tomaso

      Elimina
  13. ciao... davvero una grave tragedia... in zone stupende...ciao..luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Luigina, alla fine sono sempre i più deboli a pagare queste tragedie.
      Speriamo che il tempo cambi e che gli aiuti arrivino presto.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  14. Come già succede da tempo in Italia, questa è una tragedia annunciata.
    Troppa incuria, troppi interessi legati ai soldi e i lavori lasciati andare per conto loro.
    Grazie per aver ricordato la Sardegna.
    Buona giornata
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto bene cara Rosetta, ora però bisogna fare subito qualche cosa come sempre i volontari non mancano e noi una piccola goccia può fare qualche cosa, tante gocce messe assieme sarà tanto per aiutare quella povera gente.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  15. Mi unisco a tutti voi col pensiero e la preghiera per le persone colpite in tragedia e aiutiamoli concretamente, tante piccole gocce formano il mare!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Beatris, grazie di esserti unita a questa nostra solidarietà per il popolo sardo così duramente colpito.
      Non resta che sperare che il tempo cambi e chi i primi aiuti possano arrivare.
      Ciao e buona giornata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  16. Un abbraccio simbolico a tutti ho tantissimi amici sardi. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige, è una tragedia senza fine!!! speriamo che il tempo cambi e che gli aiuti possano arrivare, un abbraccio e te e a tutti i sardi.

      Tomaso

      Elimina
  17. Risposte
    1. Grazie cara Robby, di esserci in questo post.
      Buona serata amica.
      Tomaso

      Elimina
  18. ciao Tomaso, grazie, mi unisco anch'io e sono vicina a tutte le persone che stanno soffrendo per questa tragedia,
    ciao un abbraccio rosa, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosa, è desolante vedere questo disastro e sapere che purtroppo non si può fare tanto, gli aiuti spero che siano arrivati.
      Ora è aiutare a dare coraggio ahi sopravvissuti, e darle una speranza che torni al più presto tutto normale.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  19. Da polesano comprendo la disperazione della gente di Sardegna. Ho dato il mio piccolo contributo sperando che arrivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando, quel piccolo contributo che si offre è già molto! se pensiamo noi pensionati se diamo una goccia, con tante gocce si fa qualcosa! è da chiedersi! quelli con le pensioni d'oro quanto danno!!!.
      Ciao amico e buona serata.
      Tomaso

      Elimina
  20. Vedi Tomaso uno non dovrebbe polemizzare in questi casi cos' tragici tra morti, feriti, dispersi e danni irreparabili ma,come giustamente diceva un bravissimo metereologo, laureato in tale disciplina, la pioggia anche forte non si può fermare e neppure prevedere mentre lo scempio causato dalla cementificazione e ad altre 'delizie' del genere si possono e si devono evitare.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Aldo, sono d'accordo con te non è il momento delle polemiche ma di agire in fretta!!!
      Le cose arriveranno a suo tempo... Però è sempre difficile accettare, sapendo che si parla al vento!!!
      Ciao e grazie della tua gradita visita, amico.
      Tomaso

      Elimina
  21. E' davvero terribile quello che è successo, mi unisco anch'io con una preghiera. Un grande abbraccio a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gabry, cerchiamo di stare uniti e cercare di poter aiutare quel popolo sardo laborioso, anche una piccola goccia può fare del bene. Un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  22. una vera tragedia, purtroppo non la prima nè sarà l'ultima in questa Italia.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, gli errori fatti dei decenni passati,arrivano presto o tardi!!!
      Peccato per il poveri sardi, cerchiamo se possiamo aiutarli.
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  23. Ciao carissimo Tomaso, in realtà nessuno di noi sa come cominciare davanti a queste tragedie, possiamo stringerci intorno a loro e fargli sentire che ci siamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è amaro dover accettare la vera realtà, cara Sciarada.
      Gli errori di decenni prima o pio vengono a galla, non resta che stringersi intorno a questi sventurati e fare quel poco che possiamo. Buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  24. Grazie di averci dato l'opportunità di rivolgere un pensiero alle popolazioni colpite da questa grande tragedia. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara Ely che ci sei in questo post di solidarietà a tutti i sardi.
      Ciao e buona serata amica.
      Tomaso

      Elimina
  25. Una tragedia sconvolgente ... ci stringiamo intorno a tutte le persone che stanno soffrendo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo cara Monique, non siamo in grado di alleviare tutto il dolore di questa immane tragedia...
      Ma facciamo in modo che non si sentono abbandonati e aiutiamoli in qualche modo!!!
      Ciao e buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  26. Una tragedia...se non si incomincia ad avere più rispetto della natura ci troveremo sempre più spesso ad assistere a tali catastrofi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Iolanda speriamo che queste catastrofiche inondazioni facciano riflettere, a coloro che vorrebbero comandare alla natura, gli grossi errori di decine di anni! Ora la natura si ribella.
      Tomaso

      Elimina
  27. La Natura va rispettata e non deturpata...
    Lo scempio e l'irresponsabilità umani sono i principali responsabili di questa tragedia.

    Un caro saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lucia, gli errori fatti in decenni, dall'uomo, ora la natura si ribella!!!
      Un caro saluto anche a te cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  28. Davvero, com'è triste per la Sardegna e i suoi abitanti! Dev'essere una cosa tremenda perdere tutto quello che si ha e che magari è stato costruito faticosamente già dai padri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Cara Ambra, una tristezza che invade tutti, speriamo che con l'aiuto morale e finanziario molto presto si inizi a rimediare ai molti danni... Preghiamo per colore che hanno perso la vita.
      Tomaso

      Elimina
  29. Spero tanto che la pioggia sparisca e che arrivino gli aiuti per davvero sopratutto economici per la povera gente colpita da questo disastro.
    Bacione Tomaso e buon fine settimana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Saray, non resta che sperare.
      Intanto speriamo anche chi gli aiuti arrivino subito per dare ciò che hanno bisogno i superstiti, e preghiamo per coloro che hanno perso la vita.
      Buon fine settimana anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  30. com enon condividere questo appello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carmine, mi era sfuggito il tuo commento. Grazie di esserci caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  31. Veramente un disastro per tanta brava gente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non resta che sperare che vengano giustamente aiutati veramente.
      Ciao cara Serena.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.