calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

mercoledì 22 agosto 2012

POESIA DA UN VECCHIO AMICO

Carissimi amici e amiche come vedete il peggio è passato e ora incomincio muovermi liberamente, il lungo silenzio mi ha fatto molto riflettere perché siamo fragili alla mia età e in fretta possono arrivare dei veri problemi. 

Ora arriva ancora tanta pazienza la mia gamba dopo 7 settimane immobile E molto ridotta direi stecchita, devo subito iniziare a fare le fisioterapie per fare che i muscoli e le nervature siano tornate normale ma ci vorrà del tempo, io ne ho sopportate tante e sono sicuro che per il 4 ottobre quando faranno nuovamente i raggi speciali mi troveranno in perfetta forma.

Oggi inizio con questo post per farvi vedere il Signor Todero Luciano e signora, entrambi insegnanti in pensione, li ho conosciuti molti anni fa durante le mie vacanze a Sernaglia, amico di famiglia di mio fratello Tiziano con noi piano piano abbiamo avuto il piacere di conoscere questa copia di insegnanti che si prodigavano ad aiutare i figli dei loro amici a superare le difficoltà nella scuola. Lui aveva ed a tuttora l'obbi  di scrivere poesie, poco tempo fa ho scoperto che mi aveva dedicato una poesia, ora sono qui che ve la faccio vedere. Aspetto da voi il vostro parere di come la giudicate.

Questa foto ci ritrae l'anno scorso alla festa del mio compleanno, con lui e la sua signora.

 

Dopo questa festa si interessò del mio blog e lesse tutti i  miei racconti capitolo per capitolo.
Da li nasce la poesia che scrisse a febbraio 2012.

Un forte e sentito abbraccio a tutti/e con affetto.
         Tomaso


Oggi abbiamo conosciuto Tomaso come scrittore:

Tomaso Scarpel che di storie ne ha tante,
per la sua lunga vita da emigrante,
presto partito dal paese natio,
solo fidando in se stesso ed in Dio.
Certo allora la faccenda era seria:
emigrare oppure patir la miseria,
miseria nera ed ancora più truce
se la trovi là dove hai visto la luce
e dove aspettavi degna accoglienza.
Non fu così, lo accolse la partenza
per lidi ignoti per mondi lontani
a fare i lavori più duri e più strani
con il fardello, quello più pesante:
la nostalgia che ogni emigrante
si porta dietro della Patria ingrata.
Ma la vita, in fondo, ebbe fortunata,
dall’amore seguito della fida consorte
Danila che del suo cuore gli aprì le porte,
dai figli circondato con grande affetto
sotto, sia pure lo straniero tetto
collocato a Zurigo, sua città d’azione.
Ed ora scrive, con grande emozione,
la sua vita trascorsa, in terra straniera,
ma con il cuor che sempre anela e spera
di essere ancora di Sernaglia cittadino
da dove lo staccò, funesto destino.
Quando ritorna è grande la festa
che a Lui dintorno gioiosa si manifesta
con i parenti e gli amici più cari:
son bei momenti anche se rari
quando ritorna nel paese natale.
Ma ora in modo davvero eccezionale
alla penna affida le sue belle memorie,
affinché perdute non siano le storie
e le vicende di chi distante
la vita affrontò come emigrante
ed all’etere le affida, sicchè veloce
il mondo tutta la sua gentil voce
udire possa ed avere insegnamento
da chi il cuore sempre contento
ha saputo mantenere in ogni caso.
Per il tuo messaggio, grazie, Scarpel Tomaso!

Con stima e simpatia. Luciano Todero
Col San Martino, 11 febbraio 2012





94 commenti:

  1. Bene!! sono contenta caro Tomaso che ti sei rimesso al lavoro col blog, sei stato bravo e paziente, bentornato!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Aliza credo che per me incomincia una nuova primavera:) la prossima settimana inizio fare la fisioterapia e piano piano la mia gamba avrà nuovamente i suoi muscoli.
      Grazie della tua gradita visita.
      Tomaso

      Elimina
  2. una bellissima poesia, davvero fatta col cuore.
    Sono contenta che tutto prosegua bene e anche con la fisioterapia vedrai che andrà sempre meglio e tornerai meglio di prima...ancora auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adriana credo proprio che quella poesia rispecchi tutta la mia vita.
      La prossima settimana inizia la fisioterapia e sono sicuro che alla fine il passato resterà un brutto sogno, grazie dei tuoi auguri.
      Un abbraccio e a presto rileggerti.
      Tomaso

      Elimina
  3. Bella poesia Tomaso, ti rispecchia in pieno. Sono molto contenta di sapere che stai meglio, ora mi raccomando, fai tanti esercizi e ben presto tutto tornerà a posto, un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Emi che piacere vederti, ora mi sento più tranquillo e credo che quando avrò finito le fisioterapie il passato del piede sia rimasto solo un brutto sogno.
      Mi fa piacere che ti sia piaciuta la poesia che rispecchia tutto il mio passato.
      Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  4. Ha messo in rime la tua vita,dalle difficoltà al giusto riconoscimento per ciò che hai realizzato.
    A presto Tomaso, infaticabile amico.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cristiana che bello vederti! Penso anche io che quei versi fanno veramente rima si tutta la mia vita, mi fa piacere che ti siano piaciuti. La settimana prossima inizio le fisioterapie e spero che alla fine possa voltar pagina e ricominciare, quanto prima inizierò a fare visita hai vari blog di tutti i miei amici e amiche, un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  5. Sono felice per il tuo ritorno al blog. E devo aggiungere che la poesia delmprofessore ti rende giusto merito! Ciao, Tomaso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Adriano credi mi ora incomincio ha sorridere perché vedo già una luce che mi dice che fra un mese sarà passato tutto.
      La poesia che il professore Todero mi ha dedicato con i suoi tipici versi dialettali ha fatto centro.
      Piano piano riprenderò a farvi visita a tutti.
      Un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  6. Che bel regalo questa poesia!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Kylie è un bel regalo io che la ho vissuta la sento ancora più profondamente.
      Un abbraccio e a rileggerti presto.
      Tomaso

      Elimina
  7. Felice di rileggerti Tomaso. La poesia che ti è stata dedicata è una radiografia stupenda! ciao a presto e buona riabilitazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona come sono contento di affermare che credo proprio che il peggio sia passato e alla fine rimarrà solo che un brutto ricordo.
      Mi fa piacere che ti sia piaciuta la poesia.
      Un abbraccio e a presto rileggerti.
      Tomaso

      Elimina
  8. Bellissima questa poesia e sopratutto un tuo perfetto ritratto.
    Sono felicissima di rileggerti e di sapere che stai decisamente meglio.
    Anche l'altro disturbo se ne è andato?
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Pinuccia credo proprio che ora inizia tutto più facile e alla fine delle fisioterapie io possa nuovamente camminare senza le stampelle, sono d'accordo con te che la poesia sia bellissima, mi rispecchia perfettamente, un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  9. Bentornato, caro amico!
    Bellissima questa poesia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Adriana Riccomagno come fedi anche il brutto alla fine finisce e poi si può voltar pagina per rivivere il bello della vita.
      Sono d'accordo la poesia è bellissima.
      Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  10. Ciao Tomaso, la poesia che ti è stata dedicata è bellissima ed è una gioia sapere che gradatamente ti stai riprendendo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sciarada sono felice che la poesia ti sia piaciuta, rispecchia in poche parole la mia vita. È vero mi sto veramente riprendendo bene credo che le fisioterapie mi metteranno a posto e mi daranno la forza di camminare senza più l'aiuto della stampelle.
      Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  11. Ciao Tomaso, bentornato! Complimenti al tuo amico per la poesia dedicata e vedrai che tra un po' di tempo la tua gamba tornerà quella di prima!! Non avere fretta, ci vuole tempo (l'ho provato sulla mia pelle)!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary che bello vederti! sono contento che la semplice poesia dell'amico Todero Luciano ti sia piaciuta, in poche parole rispecchia le mia vita. Per conto della mia gamba pure all'ospedale mi hanno detto che ci vuole molta pazienza e con le fisioterapie tutto dovrebbe tornare normale.
      Sentire che anche tu hai avuto l'occasione di provarlo credo che mi devo tranquillizzare e aspettare le settimane necessarie per fare tutte le fisioterapie.
      Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  12. In tanti ti vogliono bene: evidentemente te lo meriti!
    Ciao, caro amico! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle tue belle parole caro Nicola.
      Credo che piano piano passerò da tutti voi nuovamente come prima, un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  13. Ciao Tom, volevo ringraziarti per la visita odierna ed avvisarti che se ti fa piacere potresti seguire questo nuovo blog

    http://sofy26.blogspot.it/

    è della mia mamma. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simona ho iniziato proprio questa mattina, ma il tempo mi è tiranno con le visite che devo fare all'ospedale per le fisioterapie mi rubano molto tempo.
      Memorizzerò il blog di tua mamma e con il tempo andrò a farle visita ma per il momento mi è molto difficile, devo prenderla con calma se voglio riacquistare bene la padronanza della gamba, ciao con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  14. Sono stato assente per un po' di tempo e non sapevo della tua disavventura. Un abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Mark nella vita purtroppo capitano anche queste cose, per fortuna che io sono sempre ottimista e a quanto pare anche questa volta mi è andata bene, un abbraccio caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  15. Bentornato Tomaso. Hai visto che siamo tutti qui con te. Ora cerca di fare tanta fisioterapia, perchè serve molto. Ciao a prestissimo.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ale vedrai che la mia tenacia anche questa volta ce la farà, le fisioterapie incominciano la prossima settimana e dureranno fino a risultato concluso spero che fra 30-40 giorni siano concluse, sai non sono un giovincello anche se lo sembro:)
      Un abbraccio forte cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  16. Ciao Tomaso, bentornato!!!
    Non ho dubbi che con la tua tenacia in breve tempo farai tornare la tua gamba "stecchita" in ottima forma!!!
    Che bel regalo la poesia dedicata da un vero amico!!!
    In bocca al lupo per la fisioterapia, a presto,baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura grazie della tua gradita visita, parlando di ciò che mi aspetta! oggi ho provato a fare i primi 200 metri, non immaginavo che fosse così duro dolori forti al polpaccio e ginocchio credo che prima dovrò aspettare di iniziare le fisioterapie, poi vedremo come andrà, è difficile per un giovane far ritornare i propri muscoli immaginate per uno che a superati gli 80, comunque importante crederci...
      Buona serata cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  17. Tomaso carissimo, sono sicura che presto starai molto meglio. Sei un uomo dalla tempra forte, tu! :)
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Irene carissima non sarà tanto facile ma io ci credo nonostante che abbia notato le molte difficoltà, Grazie della tua gradita visita.
      Un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  18. Sarai in forma molto prima di ottobre, te lo auguro. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Fernando fosse vero mi metterei a saltare di gioia anche adesso... Comunque io non mi arrendo e ne sono sicuro che ne uscirò.
      Tomaso

      Elimina
  19. ciao tomaso, oggi riapro il computer, dopo circa una mese ,durante il quale ho avuto la mia novantaseienne mamma e la nipotina ospiti assiema all badante di mamma e quindi un mese veramente impegnativo che mi ha costretto ad abbondare i miei amici di qui e blogghini ed il mio povero piccolo blog. Ritorno quindi e subito sono da te :una poesia che mi ha fatto commuovere ccomplimenti al tuo amico e a te sempre auguroni "volli, sempre volli, fortissimamente volli" e voilà la tua gamba tornerà come prima Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Elisa posso immaginare che hai passato un lungo mese di ricordi e sono sicuro che la tua mamma non lo dimenticherà mai più.
      Per me nonostante il primo test di oggi che non mi ha troppo soddisfatto io ci credo che ne uscirò sicuramente vincitore.
      Mi a fatto piacere sentire che ti è piaciuta la bella poesia dedicata alla mia vita.
      Un grazie di tutto con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  20. Ciao Tomaso, bentornato fra i tuoi blogghers!!! In bocca al lupo e buona fisioterapia!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia che piacere vederti, le terapie le inizio la prossima settimana, per ora ieri ho provato a fare due passi ho notato che è molto dura la gamba senza muscoli a fatica mi regge e mi da dei forti dolori al polpaccio, spero che con le terapie tutto si sistemi.
      Ciao con un abbraccio cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  21. Caro Tomaso, leggo che sei in convalescenza e presto inizierai la fisioterapia. Forza, siamo tutti con te, sono certo che presto recupererai tutta la mobilità.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Stefano sono veramente contento di sentirti, io ieri ho provato a fare i primi passi come un bambino, è dura ma io sono ancora più duro e sicuramente con le fisioterapie ce la farò di certo.
      Ciao con un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  22. Bentornato Tomaso nel tuo blog!Molto bella questa poesia in rima del tuo amico insegnante.Buona serata e notte e mi raccomando di fare la riabilitazione che è molto importante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stella dell'est grazie infinite della tua tanto gradita visita, con la pazienza e la mia buona volontà ce la farò anche questa volta, sarà dura con la fisioterapia ma alla fine mi matterà in condizioni di camminare e questo è il mio traguardo.
      Un abbraccio e a presto rileggerti.
      Tomaso

      Elimina
  23. Auguri auguri auguri Tomaso!!!
    Mi raccomando, segui le indicazioni dei medici e fai tantissima fisioterapia, ginnastica e quant'altro!
    Hai amici fantastici!!! Un caloroso abbraccio
    Giancarla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giancarla cara che piacere vederti, come vedi ci sono di nuovo fra tutti voi, ora con le fisioterapie mi metterò sicuramente a posto e mi muoverò senza usare le stampelle.
      Ti lascio un forte abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  24. Rimettiti in forma Tomaso e sempre un piacere poterti leggere.
    Salutoni e serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Cavaliere è bello verdi qui, questa mattina che era un po fresco sono uscito per fare due passi con le stampelle, ahimè il polpaccio mi fa molto male e dovo avere molta pazienza vedremo la prossima settimana che inizio con la fisioterapia come andrà devo fare nuovamente i muscoli che si sono passiti.
      Ciao e buon fine settimana caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  25. ciao Tomaso,mi fa piacere sapere che ti stai riprendendo,appena inizierà a far fresco le cose andrammo molto meglio!
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lucia grzie della tua gradita visita, è vero che con un podi fresco sita molto meglio io la prossima settimana inizio fare le fisioterapie e sicuramente mi sentirò meglio e potrò rinforzare i muscoli passiti da tanto tempo immobili.
      Ti auguro un buon fine settimana, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  26. Ciao, caro Tomaso! ma che bella questa poesia! ha dentro tutto di te, mi è piaciuta molto... Io mi sto rimettendo adesso in carreggiata dopo il mio ritorno da Genova ( non ti avevo ancora ringraziato per essere passato da me) anzi con la mente sono già all'inizio della scuola, mancano solo un paio di settimane, e qui fa ancora molto caldo! Ho letto con dispiacere dei tuoi problemi alla gamba, anche se non ho trovato il post iniziale... ma cosa è successo? spero che le analisi vadano meglio e che, con la fisioterapia, tutto vada bene. Un caro abbraccio, stai su, ma tu sei forte e ce la farai! a presto, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Angela prima di tutto voglio ringraziarti della tua gradita visita, poi per conto del mio malanno al piede è una cosa vecchia che si protrai da diversi anni, per spiegarti meglio ti farò una email con i diversi link della storia delle tre volte operato.
      Parlando della poesia sono rimasto sorpreso che il Professore Todero Luciano me la abbia dedicata, di questo lo ho fortemente ringraziato. Ho capito che sei stata a Genova e che tra non molto ci saranno l'inizio della scuola, qui il caldo afoso sembra che sia passato spero che anche da voi faccia la stessa cosa.
      Ora che mi hanno tolto lo stivale e che posso con le stampelle muovermi e iniziare le fisioterapie sicuramente mi metterò in forma, è stato bello vederti qui.
      Ti auguro un buon fine settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  27. Ti auguro anche a te, un sereno week end.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro amico, sperando che non faccia troppo caldo.
      Tomaso

      Elimina
  28. Forza Tomaso...manca poco alla guarigione.

    Splendida poesia dedicata a te, ti rispecchia in pieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna che piacere vederti, come avrai visto ora siamo alla ultima tappa dei miei problemi, non immaginavo quanto dura sia ora, tu che mi hai conosciuto di persona sai che sono un duro ma credimi ora con la gamba quasi stecchita è un grande problema muovermi, spero che la prossima settimana con inizio delle fisioterapie mi riportino la gamba con i suoi muscoli che poi possa muovermi come facevo sempre.
      Per conto della poesia mi è molto piaciuta! su quei versi c è tutta la mia vita.
      Un abbraccio e buon fine settimana amica.
      Tomaso

      Elimina
  29. dal blog di Cinzia-pistacchio e nocciola ho letto del tuo stivale e....passo a farti gli auguri di una veloce ripresa.....come parte quasi in causa visto che lavoro in un centro fisioterapico e sarà sicuramente utile....glo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gloria sono felice di conoscerti, se sei una frequentatrice di Cinzia lo sono molto anche io, come avrai capito che sono un vecchietto che nonostante parecchi problemi cerco sempre di stare a galla.
      Mi fa piacere sentire che lavori un un centro fisioterapico, dunque questi casi li conosci bene ora il mio polpaccio e completamente scarnito inizio mercoledì prossimo a fare le fisioterapie e spero di vedere dei risultati.
      Ora ti saluto caramente e poi passo trovarti nel tuo blog per salutarti e ringraziarti anche li cara nuova amica.
      Tomaso

      Elimina
  30. Amico mio, il percorso più brutto l'hai superato ... ora ti resta solo il recupero completo della gamba.
    Ancora un mondo di auguri di pronta e ottima guarigione.
    Un abbraccio
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosetta spero che queste fisioterapie mi mettano a posto perché è molto dura ora quando mi muovo con le stampelle e il dolore è in tutta la gamba.
      Grazie della tua gradita visita, un abbraccio.
      Tomaso

      Elimina
  31. Non è soltanto una bella poesia, è un vero e prorio ritratto del caro amico Tomaso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Costantino hai detto bene in quei versi
      c è tutta la mia vita.
      Buon fine settimana amico.
      Tomaso

      Elimina
  32. tomaso come stai? Ho letto che stai meglio, dai su ci vuole un po' ma sono certo camminerei meglio di prima, un saluto e un abbraccio
    PS avere tanti amici tante persone che ci volgiono bene e ci apprezzano aiuta a guarire :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Carmine misto rimettendo ora con le fisioterapie spero di rofare i muscoli passiti dal lungo tempo immobili.
      Spero proprioche mi rimettano in forma.
      Dici bene che con tanti amici se anche virtuali aiutano molto a tenere il morale alto e avere sempre un ottimismo.
      Ti auguro un buon fine settimana e ringraziarti con abbraccio della vista.
      Tomaso

      Elimina
  33. bella e toccante un vero amico e mi raccomando ti voglio in piedi ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Edvige è veramente bella e toccante rappresenta in versi la mia vera vita. Un abbraccio forte forte.
      Tomaso

      Elimina
  34. Ciao Tomaso, piacere di conoscerti. Sono la mamma di Simo ed ora una tua nuova seguitrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sofia è un piacere vederti qui, tua figlia Simona è una brava e stimata persona, io faccio sempre festa quando arriva una nuova amica, ti abbraccio forte augurandoti buona domenica.
      Tomaso

      Elimina
  35. Ti auguro una serena domenica anche a te.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Cavaliere altrettanto a te caro amico.
      Tomaso

      Elimina
  36. Che piacere rileggerti!
    Ciao, Tomaso, buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giglio il piacere è tutto mio rivederti qui da me di nuovo.
      Un abbraccio e buona domenica cara amica.
      Tomaso

      Elimina
  37. Caro Tomaso, una poesia molto toccante, perchè vera...La vita di emigrante è dura ma tu ci sei riuscito alla grande! Peccato per la nostra Italia che ha perduto persone come te...ma i tempi di allora erano diversi. Bentornato a casa e tra noi. Buona domenica Tomasino ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rosy come sempre mi commuovi quando usi queste belle parole, si è vero è stata dura la vita di emigrante, ho detto è stata! perché nonostante i miei problemi sono veramente felice di essere qui con le mie famiglie.
      Un abbraccio e buona domenica anche a te.
      Tomaso

      Elimina
  38. Caro Tomaso sono contente che tu stia meglio! Buona domenica!

    ´´´´¶¶¶¶¶¶´´´´´´¶¶¶¶¶¶
    ´´¶´´´´´´´´¶´´¶´´´´´´´´ ¶
    ´¶´´´´´´´´´´¶¶´´´´´´´´´´ ¶
    ¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶´´´´´´¶¶¶¶¶¶
    ´¶´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´ ¶´´ ¶´´´´´´´¶
    ´´´¶´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´ ´¶¶´´´´´´´´´´¶
    ´´´´´¶´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´¶´´´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´¶´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´¶´´¶´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´´¶¶´´`´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´ ¶
    ´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´¶

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mirta sono felice di risponderti a questo tuo piccolo commento ma molto grande come i due cuori che hai fatto.
      Un abbraccio senza fine, e buona domenica.
      Tomaso

      Elimina
  39. Una dolce poesia, che raggruppa in sè stima, affetto e la storia di tanti emigrati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto bene cara Giulia, in pochi versi racconta le storie di che ha dovuto lasciare la propria terra per farsi una nuova esistenza.
      Buona domenica con un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina
  40. Complice la vacanza, non leggo i blog da un po’ di tempo.
    Ho visto ora che hai avuto problemi con una gamba ma il peggio è passato. Mi raccomando VECIO ALPIN su col morale. In attesa di vederti pimpante come il solito ti auguro una buona domenica.
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico credo che il peggio sia passato, ora inizio le fisioterapie che spero mi rimettano in condizioni di camminare con le mie gambe senza stampelle.
      Ciao amico e buona domenica.
      Tomaso

      Elimina
  41. Risposte
    1. Anche a te carissimo amico.
      Tomaso

      Elimina
  42. ciao Tomaso
    buona domenica sera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene arrivata cara Roby buona serata anche a te, a presto rileggerti.
      Tomaso

      Elimina
  43. buona domenica e complimenti per la poesia
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lucia grazie del complimento della bella poesia che mi rispecchia in tutto.
      Buona serata con inizio della settimana.
      Tomaso

      Elimina
  44. Sarai ben lieto di una simile poesia!
    Te la meriti.
    Baci a te e famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Arianna quella poesia ha tutti i versi che rispecchiano il mio passato da emigrante.
      Un abbraccio forte e buona settimana.
      Tomaso

      Elimina
  45. Gran bella poesia Tomaso vedrò piano piano di leggere tutti i post che hai scritto per capire veramente cosa hai passato nel frattempo ti mando un grosso salutone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Debora ti vorrà del tempo ma capirai che il brutto è passato ora tutto sembra iniziare bene, mercoledì inizio le fisioterapie che mi dovrebbero mettermi in forma.
      Hai detto bene la poesia rispecchia tutta la mia vita. Un abbraccio forte e sincero.
      Tomaso

      Elimina
  46. Fantastica poesia, caro zio, fai i complimenti al tuo amico !!
    Vedrai che la tua gamba tornerà come nuova !!

    Baciotti by Pixia!!

    p.s.strano che il mio blog risulti pesante l'ho alleggerito al massimo ....quasi quasi dovevo legarlo per non farlo volar via eheheh!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara nipote quel mio amico che ha scritto la poesia sa coso vuol dire essere emigranti, la poesia rispecchia pienamente ogni emigrante, nel mio caso non poteva fare di meglio.
      Per conto della gamba vedo che migliora giorno per giorno, sono sicuro che alla fine finirà tutto bene.
      Parlando del tuo blog non sono un esperto ma penso che non è il caso di essere pesante è forse perché ogni volta che si apre deve caricare tanta grafica animata, cioè i gif che da te sono parecchi, comunque ci riesco con un po di pazienza continuerò sempre.
      Buona settimana con un abbraccio forte.
      Zio Tomaso

      Elimina
  47. Buon inizio settimana da parte mia e di mamma Sofia. Ciao Tomaso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona settimana anche a te cara Simona e anche alla tua mamma Sofia, un abbraccio forte.
      Tomaso

      Elimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.