calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

lunedì 19 marzo 2012

OGGI PER RICORDARE TUTTI I PAPÀ

Quando Dio creò il papà cominciò disegnando una sagoma piuttosto robusta e alta.
Una angelo che svolazzava  sbirciò sul foglio e si fermò incuriosito.
Dio si girò e l'angelo "scoperto" arrossendo gli chiese 
"Cosa stai disegnando?".
Dio rispose "Questo è un grande progetto".
L'angelo annuì e chiese "Che nome gli hai dato?".
"L'ho chiamato papà" rispose Dio continuando a disegnare lo schizzo del papà sul foglio.
"Papà...." pronunciò l'angelo "E a cosa servirebbe un papà?" chiese l'angioletto accarezzandosi le piume di un'ala.
"Un papà" spiegò Dio "Serve per dare aiuto ai propri figli, saprà incoraggiarli nei momenti difficili, saprà coccolarli quando si sentono tristi, giocherà con loro quando tornerà dal lavoro, saprà educarli insegnando cosa è giusto e cosa no.".
Dio lavorò tutta la notte dando al padre una voce ferma e autorevole, e disegnò ad uno ad uno ogni lineamento.
L'angelo che si era addormentato accanto a Dio, si svegliò di soprassalto e girandosi vide Dio che ancora stava disegnando.
"Stai ancora lavorando al progetto del papà?" chiese curioso.
"Sì" rispose Dio con voce dolce e calma "Richiede tempo".
L'angelo sbirciò ancora una volta sul foglio e disse "Ma non ti sembra troppo grosso questo papà se poi i bambini li hai fatti così piccoli?"
Dio abbozzando un sorriso rispose: "E' della grandezza giusta per farli sentire protetti e incutere quel po' di timore perchè non se ne approfittino troppo e lo ascoltino quando insegnerà loro ad essere onesti e rispettosi".
L' angelo proseguì con un'altra domanda: "Non sono troppo grosse quelle mani?".
"No", rispose Dio continuando il suo disegno "Sono grandi abbastanza per poterli prendere tra le braccia e farli sentire al sicuro".
"E quelli sono i suoi occhi?" chiese ancora l'angioletto indicandoli sul disegno.
"Esatto", rispose Dio "Occhi che vedono e si accorgono di tutto pur rimanendo calmi e tolleranti".
L'angelo storse il nasino e aggiunse "Non ti sembrano un po' troppo severi?".
"Guardali meglio" rispose Dio.
Fu allora che l'angioletto si accorse che gli occhi del papà erano velati di lacrime mentre guardava con orgoglio e tenerezza il suo piccolo bambino.

copiata dal web.

Buona settimana a tutti! amici e amiche.

      Tomaso

72 commenti:

  1. Ciao Tomaso stupenda descrizione di tutti i bravi papà

    buona giornata

    Tiziano.

    RispondiElimina
  2. Caro Tiziano grazie di aver fatto quel bel post da te ricordando il nostro papà che ne a provato di tutto nella sua vita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ecco, lo sapevo, mi hai fatto uscire una lacrima !!!
    Sei grande Tomaso...
    ...tantissimi auguri anche a te ^_^ !!!!!!!!

    M@ddy

    RispondiElimina
  4. Cara Maddy tu mi conosci da molto tempo, io oggi pensando che oggi è una festa dedicata a tutti i papà ho cercato di trovare delle parole adatte per tutti i papà chi sarebbe stato più bravo a trovare le parole giuste! solo il nostro Padre Dio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. ciao Tomaso
    ricordo una frase che mi ha molto colpito: cosi' credi che ti chiamano papa!
    Ora l'ho capita, dopo tanti anni.

    RispondiElimina
  6. ricordiamoli tutti quanti con tanto affetto. ciaoo Tomaso

    RispondiElimina
  7. Ciao!!
    Stupendo questo post, mi permetto di copiarlo. Auguri anche a te!Ciao

    RispondiElimina
  8. Caro Michele d urente una vita abbiamo sempre di imparare qualcosa, buona giornta.
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Ciao cara Carla anche te ti unisci al coro.
    Buona giornata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. Mi fa piacere cara Francesca se lo copi.
    Ciao e buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. ciao Tomaso grazie per questa emozionante storia, mi unisco nel fare gli auguri a tutti i papa', anche quelli che purtroppo non ci sono piu', un pensiero va anche a loro, ciao grazie baci rosa a presto buon pomeriggio...

    RispondiElimina
  12. Caro Tomaso, questa poesia è dolcissima e commovente, l'esatto ritratto di un buon caro papà. Auguri a tutti i papà del mondo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Ma che bello Tomaso, questo racconto!
    Il modo migliore per festeggiare i papà di tutto il mondo.

    RispondiElimina
  14. Grazie cara Rosa le tue belle parole vanno hai papà che il destino gli ha tolto la bellezza di vedere i figli crescere.
    Buona giornata con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
  15. Grazie cara Chicca di esserci pure tu su questo giorno che ricorda tutti i nostri papà.
    Tomaso

    RispondiElimina
  16. Grazie caro Cavaliere di esserci anche tu.
    Tomaso

    RispondiElimina
  17. Ci sono cara Ambra che certi momenti vai in giro nel web e trovi quello che fa veramente bello ricordare anche il papà di tutti. Grazie di esserci cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  18. per tutti i papà tanti auguri!!!

    bello questo racconto, proprio come dovrebbe essere ogni padre coi suoi figli....severo e amorevole.....

    RispondiElimina
  19. Cara Andreina grazie di esserci per ricordare tutti i papà anche quelli che ci guardano dal cielo.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  20. bellissimo e pieno di tenerezza questo post. Auguri anche a te, Tomaso, che sei un papà affettuoso... ed anche un nonno, quindi un papà bis!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Cara Rita mi fa molto piacere il tuo commento che dice che sono un papà bis!, buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  22. Cara Pinuccia sicuramente i vostri due bambini avranno festeggiato il caro papà, buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  23. Che bellissimo messaggio!
    Molto delicato ma educativo direi, per grandi e piccini!
    Un abbraccio.
    AUGURI A TUTTI I PAPA'.

    RispondiElimina
  24. Cara Arianna mi fa molto piacere che questo messaggio entri in tutti i cuori per non dimenticare tutti i papà del mondo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  25. Ciao Tomaso, non mi sono dimenticata di te anzi ti ricordo con affetto...solo che non ho più molto tempo per il blog e mi connetto di rado.
    Come stai? spero bene e che oggi ti festeggino tutti con tanto amore...
    W tutti i papà !!

    RispondiElimina
  26. Ciao Tomaso,
    simpatica la favoletta sul papà!
    Comunque voglio farti i doppi auguri in quanto tu sei papà e nonno!
    Un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
  27. A tutti i papà del mondo...auguriiii!
    Cinzia

    RispondiElimina
  28. Ciao caro Tomaso mi hai preceduto nella visita...Tanti auguri caro papa':)

    RispondiElimina
  29. Belle parole...dovrebbero essere tutti così i papà!
    buona settimana

    RispondiElimina
  30. Cara Pasticcino oggi che è il giorno del papà sei ritornata, per me è doppia la gioia, prima di tutto che non ti sei dimenticata da questo vecchietto che come vedi non si arrende mai, grazie dei tuoi graditissimi auguri cara vecchia amica:) intendo di vecchia conoscenza. a presto cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  31. Grazie cara Francesca di esserci, un abbraccio forte forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  32. Grazie cara Adriana di esserci proprio in questo giorno dei papà.
    Tomaso

    RispondiElimina
  33. Grazie per aver condiviso questo bel racconto... decisamente rappresenta tutti i bravi papà!!!

    RispondiElimina
  34. AUGURI anche a te Tomaso, anche se un po' in ritardo, ma il tempo è sempre stretto.
    Penso che il progetto del ' papà' ti assomigli molto e, parafrasando una vecchia canzone che senz'altro conosci, ti dedico:
    "Son tutti belli i padri del mondo
    quando un bambino si stringono al cuor..."
    Cristiana

    RispondiElimina
  35. Molto bella, educativa, grandiosa, grazie di questa emozione, un caro saluto Angelo.

    RispondiElimina
  36. Sei grande Tomaso ^_^ Un caro abbraccio e auguri un po' in ritardo. Buona giornata

    RispondiElimina
  37. Grazie cara nonnAnna della tua presenza, buona giornata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  38. Cara Cristiana grazie dei tuoi complimenti sei sempre tanto graziosa nei miei riguardi,
    buona giornata cara amica.
    Tomaso.

    RispondiElimina
  39. Grazie caro Angelo della tua sempre gradita presenza, buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  40. Cara Federica gli auguri in ritardo mi fanno capire che non ti sei dimenticata di me, buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
  41. ciao
    buona giornata.
    Anche se in ritardo auguri per la festa del papà a te.
    Tomaso sei grande.

    RispondiElimina
  42. Cara Robby le tue parole sono grandi!
    Grazie della visita cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  43. E' una storia che commuove, caro Tomaso.
    Grazie per avercela donata!
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  44. Un grazie a te cara Lara di esserci nel giorno del papà
    Tomaso

    RispondiElimina
  45. Bel post!! buona giornata...ciao

    RispondiElimina
  46. BUONA GIORNATA ANCHE A TE CARO GIANCARLO, E GRAZIE DELLA TUA SEMPRE PRESENZA, A PRESTO RILEGGERTI.
    TOMASO

    RispondiElimina
  47. Bellissima Tomaso, non l'avevo mai letta! sono in ritardo, ma sei papà anche oggi, come ieri e come domani... perciò tanti cari auguri!!!!! bacio

    RispondiElimina
  48. Cara Paola dici bene il papà è per sempre, mi fa piacere che ti sia piaciuto il racconto del dialogo tra Dio e l'angelo.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  49. ma che bella! mi hai fatto commuovere caro Tomaso!
    baci baci

    RispondiElimina
  50. Cara Elena è davvero una belle storia
    questo dialogo di come è stato creato il papà.
    A presto rileggerti cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  51. Bella questa storia che non conoscevo e appropriata la tua scelta.
    Ciao buona giornata carissimo Tomaso
    enrico

    RispondiElimina
  52. Carissimo Enrico mi fa piacere che ti piace questa storia, dialogo Dio e un angelo è proprio significativa.
    Buona giornata amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  53. Bellissimo racconto Tomaso!
    Dio ha fatto "papà" alla sua somiglianza, quello che un padre è per i suoi figli e Dio per noi umani.
    Dolce e rassicurante.
    Un abbraccio, buona serata!

    RispondiElimina
  54. Sono in ritardo ma cerco di unire ancora a questo bel coro il mio affettuoso sentimento.

    RispondiElimina
  55. Cara Gabriela tutto parte dalla creazione, questa storia che racconta un dialogo stano tra Dio e un angelo, la conclusione lo sappiamo tutti! evviva i papà.
    Tomaso

    RispondiElimina
  56. Grazie caro Adriano la tua presenza mi onora sempre, buona serata amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  57. bellissima favola,Tomaso.
    Beato chi ha avuto un padre da voler bene
    Lu

    RispondiElimina
  58. Sentendo il tuo commento cara Lucia, pare che non hai avutola tenerezza che sa dare hai propri figli, si parla molto della mamma ma credimi noi padri siamo molto sensibili se anche non tutti lo dimostrano.
    Mi spiace per te cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  59. ciao...mi è piaciuto molto questo post..... fa riflettere...ciao..luigina

    RispondiElimina
  60. Cara Luigina è bello vederti qui da me grazie che ci sei, la piccola storia fa veramente riflettere, dobbiamo ammettere che qualcosa ci deve essere, buona giornata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  61. un caro augurio caro tomaso
    abbracci
    ciauuu
    esmeralda

    RispondiElimina
  62. Grazie cara Esmeralda della tua graditissima visita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  63. Caro guardiano il tuo commento mi era sfuggito, sono qui per dirti che mi fa sempre piacere una tua visita.
    Tomaso

    RispondiElimina
  64. Grazie caro Cavaliere oggi si incomincia a vedere il vero inizio di primavera, buona primavera amico.
    Tamaso

    RispondiElimina
  65. Bellissima Tomaso!
    Un caro abbraccio.
    Miky

    RispondiElimina
  66. Cara Miky mi fa piacere vedere una tua visita, hai detto bene questa storia non reale è veramente bella.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  67. Che bella questa descrizione.....e auguri in ritardo.....
    Grazie per il commento e buona primavera caro nonnetto!!!!!!Raffaella!!!!

    RispondiElimina
  68. Cara Raffaella non è mai troppo tardi per un augurio e una visita quando la visita è sempre molto gradita, mi fa piacere sentire che ti è piaciuta la descrizione di questo racconto, ciao buona serata sempre con il tuo buona vita.
    Tomaso

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.