calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

sabato 17 aprile 2010

SCHERZI DELLA NATURA! COME SI POTREBBE CHIAMARE QUESTA FOTO?


8 commenti:

  1. Caro tomaso buon giorno!
    La foto la chiamerei con il primo pensiero...
    Albero in bici.

    Ciao e buon fine settimana
    Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Una bici cresciuta assieme all'albero è veramente un caso da prima pagina...

    RispondiElimina
  3. stupenda!! Buon fine settimana Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buon fine settimana pure a te cara amica

    RispondiElimina
  5. A prima vista sembrerebbe un fotomontaggio ben riuscito, ma se lo si guarda attentamente si vede che non è così!
    La foto la chiamerei pedal-albero.
    Ciao, buona fine settimana!

    RispondiElimina
  6. Ciao Sirio, anche io al primo momento ho pensato a un foto montaggio ma osservando bene credo sia reale cose successe molti anni fa l'albero crescendo la ha stritolata...
    BUonanotte caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Ho visto questo post e vorrei raccontare la storia della bici, come l'ho trovata su Internet. Era stata regalata nel 1954 dalla comunità Vashon Island, Washington (USA) a una donna, tale Helen Puz, dato che era rimasta vedova da poco. Lei, che all'epoca aveva 40 anni, passò la bici a suo figlio, Don Puz, di 8 anni. Il ragazzino però non apprezzò molto il regalo, dato che era una bici da donna, e la "dimenticò" volutamente appoggiata all'albero. 50 anni dopo il giornale locale riportò la notizia del ritrovamento della bici: Helen si recò sul posto e riconobbe la sua bici! Nel 2013 Helen aveva 99 anni ed era ancora viva. La storia che circola spesso, invece, cioè quella che sarebbe stata lasciata lì da un soldato nel 1914 non più tornato dalla guerra, per quanto suggestiva è del tutto falsa ;)

    RispondiElimina
  8. Non è veramente male questa storia, se anche alla fine non si sa se sia vera!!!

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.