calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

lunedì 26 aprile 2010

PASSATO UN PICCOLO TRAGICO PENSIERO, RITORNIAMO A SORRIDERE

Buon giorno amici e amiche, oggi incominciamo un po' a sorridere con questa barzelletta.
Bianca neve e i 7 nani
I sette nani tornano cantando dal lavoro nelle loro miniere e trovano la casa completamente pulita e riordinata. Meravigliati ma impauriti cercano di capire chi possa aver operato così in casa loro e in fila indiana si fermano davanti alla camera da letto. Eolo, primo della fila, guarda attraverso il buco della serratura e dice"c'è una donna" e tutti gli altri 6 passandosi la voce "c'è una donna, c'è una donna, c'è una donna... "Eolo "si è svegliata" e tutti gli altri passandosi la voce "si è svegliata, si è svegliata, si è svegliata... "Eolo "è nuda" e tutti gli altri passandosi la voce:"è nuda, è nuda, è nuda... "Eolo: "si sta alzando" e gli altri "anche a me, anche a me, anche a me..." Non scandalizzatevi, Tomaso

6 commenti:

  1. Una barzelletta davvero simpatica! Contiene un innocuo doppo senso, ma non devi preoccupartene, visto le volgarità che si leggono in giro, al giorno d'oggi.
    Ciao caro Tomaso, da tuo amico W. Micawber.

    RispondiElimina
  2. Sono passata a salutarti e nel frattempo mi sono divertita. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Sempre presente caro amico,
    mi fa piacere vederti qui,
    Buona settimana e a presto...

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Solema, vedi che ogni tanto per tenere alto il morale è necessario anche sorridere...
    Un caro e forte abbraccio!

    RispondiElimina
  5. ok!
    ciao Tomaso
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  6. Sai Michele ho imparato da te che un po' di umorismo fa ridere e ridere fa bene alla salute.
    Buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.