calendario con data e orologio



Net-Parade

Migliori Siti

LETTORI FISSI

venerdì 23 ottobre 2009

Fausto Leali in una bella interpretazione

La sua voce calde e tipica per questo pezzo sentimentale. Buona notte cari amici e amiche, Tomaso

12 commenti:

  1. Davvero interessante il tuo blog, complimenti
    Baci baci Alessandra

    RispondiElimina
  2. Cara Alessandra mi fa piacere che tu abbia scoperto questo mio modesto blog.
    io alla mia età ho cercato di raccontare la mia vita e tutto il mio carattere di vecchio romantico sentimentale, se non lo hai ancora fatto guarda la etichetta,"la mia vita" li mi conoscerai meglio inizia dal primo capitolo tutto in fondo.
    Grazie della tua gradita visita, un abbraccio forte forte, Tomaso

    RispondiElimina
  3. Tomaso!
    Ho letto il commento che mi hai lasciato...grazie.
    Lo so che sei tornato.
    Giorni fa sono corsa da te per darti il ben venuto...Non lo hai letto?

    Riguardo alle poesie e un periodo che la mia vena poetica e in letargo.........Ma quando prima ne posto una nuova .

    Grazie dei complimenti, sei molto gentile perchè più che poesie sono versi che rispecchiano gli stati d'animo del momento..

    Ma come vedi anche senza postare nuove poesie trovo il tempo e il piacere di rispondere a vari argomenti nello stesso post.
    Sono fortunata ad avere tanti amici come te!

    Che sarebbe il mio blog senza la vostra costante amicizia ?
    La vita senza gli amici è come un giardino senza fiori.

    Dunque senza colore e senza profumo.
    Un fiore è una cosa meravigliosa ma è anche molto fragile, li ci vuole una cura quotidiana affinchè possa conservare a lungo la sua bellezza.

    Uguale è l'amicizia essa necessita di una cura conforma e regolare ed un rapporto autentico e sincero, altrimenti si perde nell'oblio.

    Con una sola differenza tra un fiore e un'amicizia, un fiore ci accompagnerà per un certo periodo, dopo di che morirà qualunque cosa si farà.
    Invece per l'amicizia "quella vera" potrà essere eterna, anche quando non ci saremo piu, da qualche parte essa dimorerà !!!

    La società ci insegna ad amare le cose.....Non ascoltiamola Tomaso ,impariamo ad amare la Vita !!

    :-)) CIAO
    BUONA DOMENICA
    LINA

    RispondiElimina
  4. Grazie cara amica con la A maiuscola, ai sempre le parole che arrivano al cuore, sono come dici te le nostre parole rispecchiano ciò che abbiamo dentro.
    Mi scuso se non ti o fatto notare che mi avevi già commentato nel mio blog,una piccola distrazione.
    un forte e sentito abbraccio,
    il sempre amico Tomaso

    RispondiElimina
  5. Non a caso viene chiamato il bianco con la voce da negro...
    Questa è (secondo me) una delle migliori interpretazioni di Fausto.

    P.S. il 29 ottobre sarà il suo compleanno!

    CIao Tomaso, un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  6. carissimo tomaso, è da tantissimo tempo che nn ci sentiamo.nn sono stata bene.penso di averti accennato al mio intervento chirurgico avvenuto il 1°giugno.da allora le cose nn sono andate più bene. ho perso il lavoro,forse anche mio marito verrà licenziato ed in più, pare che l'intervento nn sia riuscito tanto bene perchè ho di nuovo problemi.perciò nn sto scrivendo più e cucino ancora meno.cmq a tutto c'è rimedio....confido nel Signore e offro tutta questa mia amarezza a Lui...sicuramente Lui saprà ricavarne qualcosa di buono per qualcuno meno fortunato di me. ti abbraccio caramente e ti prometto di farmi sentire più spesso. un saluto alla tua cara figliola.con affetto francesca

    RispondiElimina
  7. Cara Francesca, sono stordito leggendo quanto mi scrivi, si mi ricordo che avevi subito un intervento ma credevo che fosse andato tutto bene e che ti fossi ripresa.
    La coma mi addolora speriamo che quel Dio immenso dia uno sguardo e fra i tantissimi problemi che ci si sono su questo travagliato mondo metta una mano su di te te lo auguro di vero cuore.
    Lo so che sono solo parole ma dico sempre che la speranza è infinita, il fatto che anche tuo marito possa perdere il lavoro speriamo che cambi qualcosa per alleggerire un po' le tue tante preoccupazioni.
    LO DICO FORTE CREDIAMO ALLA GIUSTIZIA DIVINA FORSE LUI CAPIRÀ.
    Senti ti voglio fare una piccola battuta se riesco a strapparti un lieve sorriso,
    io dico sempre che quando ho dei problemi seri faccio sapere a mio cognato che sta tanto in alto tutti mi chiedono dove sta tuo cognato? io gli rispondo che ho una sorella suora dunque il mio cognato spero che mi aiuterà, lo farò anche con te!
    Scusami di questa battuta cara Francesca, darei tutto l'oro del mondo se potessi aiutarti.
    Finisco con abbracciarti fortemente con il cuore gonfio ma ti auguro che avvenga qualcosa che ti porti un po' di serenità,
    con sincero affetto Tomaso

    RispondiElimina
  8. Ciao Sirio si sono daccordo conte Fausto con la sua voce un po' fa a queste fioca è adatta a questo tipo di canzoni di un profondo sentimento.
    Un abbraccio forte,
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. Mi piace Fausto Leali, le sue canzoni sono romantiche e melodiche...mi riporta indietro nel tempo.

    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Stella che bello vederti qui da me.
    Sono passato nel tuo bellissimo blog e ho visto che sei sempre in forma i tuoi post sono sempre interessanti e di magnifico umore, un forte abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. Ciao dolcissimo Amico mio...ben tornato!!!mi sei mancato tantissimo!!Adoro Fausto Leali...bellissima canzone,Tomaso l'oggetto che ho messo come indovinello è una cosa che vive...si muove...tranquillo nulla di orrendo...non è da me...lo sai bene...dà una brutta impressione...ma non è una cosa sgradevole...un aiutino..si muove,è un essere vivente.Un bacione.

    RispondiElimina
  12. Ciao carissima amica frufrupina e bello vederti da me. per conto dell'oggetto misterioso credo che si tratti di qualche mollusco di qualche stagno o dalle profondità marine, non saprei darle un nome!
    Un immenso abbraccio e a presto, Tomaso

    RispondiElimina

Benvenuti qui cari amici e amiche, se poi volete lasciare anche solo un saluto, sarà sempre molto gradito.